Juve: per Milinkovic-Savic la fila è troppo lunga

milinkovic-savic
© foto www.imagephotoagency.it

Bayern Monaco, Manchester United e Atletico Madrid sono solo le ultime ad aver messo gli occhi sul talento di Lotito. Milinkovic-Savic rischia di diventare un obiettivo proibitivo per la Juve

Diventa sempre più difficile, ogni giorno che passa. La corsa a Sergej Milinkovic-Savic sta diventando una sorta di maratona continentale a partecipazione libera. Gli ultimi interessamenti di Bayern e United (gli emissari di ambo le società erano a Marassi domenica) hanno definitivamente sancito l’inizio di un’asta da cui, alla fine, trarrà giovamento solo e soltanto Claudio Lotito. La Juve, per quanto calcisticamente innamorata del calciatore, non ha la forza economica per competere con determinate realtà europee. Per di più i rapporti pessimi con la dirigenza della Lazio renderebbero ancora più difficile una trattativa che, ad oggi, rischia di diventare mission impossibleIl serbo classe ’95, la prossima estate, non si muoverà da Roma per meno di 100 milioni di euro. L’unica carta giocabile sarebbe quella della volontà del calciatore. Qualora Milinkovic uscisse allo scoperto chiedendo di diventare bianconero potrebbero aprisi scenari che, per ora, restano utopici.

Condividi