Juve, per il centrocampo è sfida a quattro se parte Pjanic: le ultime

© foto www.imagephotoagency.it

Se parte Pjanic la Juve valuterebbe le piste Pogba o Rabiot, senza dimenticare Milinkovic-Savic

Miralem Pjanic con un’offerta clamorosa, al netto 100 milioni di euro, potrebbe lasciare la Juventus nel mercato estivo. Un po’ come successe due anni fa con Paul Pogba, quando il francese, con l’aiuto del suo procuratore Raiola, decise di ritornare al Manchester United, in quell’occasione il sostituto del neo campione del mondo fu proprio il bosniaco. La Juventus comunque dovrà ragionare su possibili nomi per rimpiazzare il centrocampista, prima di concretizzare le offerte per Rabiot – stando a quanto riporta Tuttosport – potrebbe tentare di riportare in bianconero proprio l’ex Pogba che continua a lanciare messaggi nostalgici.

Un altro nome sulla lista di Marotta e Paratici è quello di Milinkovic-Savic, trattare con la Lazio non sarà facile, il Presidente Lotito inoltre, vorrebbe ritoccare l’ingaggio al giocatore e prolungargli il contratto. Nel taccuino bianconero ci sono anche altri possibili nomi, come il forte centrocampista del Chelsea Kantè, qualora Pjanic si trasferisse alla corte di Sarri.

Articolo precedente
Andrea Agnelli e la scalata a CR7: ora la Juve guarda tutti dall’alto
Prossimo articolo
Juve, Savic piace sempre di più: questione di carta d’identità