Juve in difficolta? C’è il retroscena: «Lo pensano i giocatori su Pirlo»

Iscriviti
juve pirlo udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Juve in difficolta? C’è il retroscena: ecco cosa pensano i giocatori di questi primi mesi con Andrea Pirlo

L’edizione odierna del Corriere della Sera ha fatto luce sull’umore in casa Juve dopo il pareggio contro il Benevento. Come riferito dal quotidiano, il problema di partenza secondo le impressioni di alcuni giocatori juventini, è comunicativo: Pirlo non parlerebbe molto di tattica e di campo alla squadra, nemmeno ai singoli, con la maggior parte del lavoro nelle mani di Tudor.

Le idee di Pirlo di un calcio propositivo e moderno piacciono al gruppo, che su questo tema è ricettivo e ben disposto. I silenzi di Pirlo, si legge, sembrerebbero però pesare soprattutto sulla costruzione del centrocampo e dell’attacco. Dybala e Kulusevski, ad esempio, non avrebbero ben chiaro cosa voglia da loro tatticamente l’allenatore, lo stesso alcuni centrocampisti in fase di non possesso.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi