Juve, attenzione: piena emergenza per il big match con la Roma?

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Roma si avvicina: Buffon, Mandzukic e De Sciglio quasi sicuramente non ci saranno. Cuadrado invece potrebbe farcela

In tre giorni non si possono fare miracoli. E lo sa bene Massimiliano Allegri, che infatti si rassegna (a parole) in conferenza stampa all’idea di non recuperare tutti i pezzi in infermeria. Mancherà praticamente quasi un titolare per ruolo. De Sciglio, dopo la prova magistrale contro il Bologna, ha rimediato un problema al flessore. Contro il Genoa non è fra i convocati e difficilmente ci sarà sabato sera. Discorso simile per Mandzukic: 13 punti di sutura si fanno sentire, anche per un gigante come lui. Quasi nessuna speranza per Gigi Buffon, che continua a non allenarsi con la squadra causa acciacchi fisici. In porta (sia in Coppa che contro la sua ex) giocherà quindi Szczesny. Sulla destra l’alternativa a De Sciglio porta può in direzione Barzagli che Lichtsteiner, nonostante lo svizzero sia recuperato.

L’unico non convocato col Genoa ma che ha chance importanti di farcela in ottica giallorossa è Juan Cuadrado. In avanti comunque dovrebbero giocare a questo punto Douglas Costa con Dybala alle spalle di Higuain. A meno di una prestazione super di Bernardeschi contro il Genoa che faccia scombinare le idee di Allegri. Ma non è comunque emergenza, la rosa bianconera di quest’anno ha saputo e sa fare a meno dei suoi big. La panchina infatti è lunga (e di qualità).