Connettiti con noi

News

Juventus, i cinque punti di distacco non devono preoccupare Allegri: adesso…

Pubblicato

su

Juventus, i cinque punti di distacco non devono preoccupare Allegri: adesso… L’editoriale sul momento vissuto dai bianconeri

(di Sandro Dall’Agnol) – La classifica di Serie A parla già chiaro dopo due giornate: insieme a Milan e Inter, ecco Napoli, Roma e Lazio far subito capolino nelle prime file.

Entusiasmante la serata dei rossoneri, travolgenti sul Cagliari già dopo appena un tempo e davvero impressionanti per ritmo e velocità di gioco. Eccellente Giroud, finalmente una sicurezza Tonali, baciato dagli dei del calcio Brahim Diaz. Pioli sta scoprendo nuovi cardini rispetto al passato e frecce acuminate per rinnovare la sfida Scudetto ai cugini nerazzurri che, dal canto loro, non sembrano aver patito più di tanto gli scossoni estivi.

Dalle paperacce di Szczesny a Udine, passando per il fuggiasco Cristiano Ronaldo e concludendo con la clamorosa sconfitta casalinga contro l’Empoli. La settimana della Juventus è stata poco meno di un film dell’orrore, ma le cinque lunghezze di distacco non possono e non devono preoccupare Max Allegri, più che altro concentrato sul restituire tranquillità e mentalità vincente a un gruppo in affanno da troppi mesi.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24