Juventus-Atalanta 2-0, Matuidi mette in ghiaccio la sfida!

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Atalanta, Serie A 2017/18: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

La Juventus non sbaglia e conquista altri tre punti nel recupero della 26^ giornata con l’Atalanta. Higuain e Matuidi decidono il match. La porta rimane inviolata ancora una volta, l’ultima rete subita è quella di Caceres a Verona, nel mese di dicembre. I bianconeri salgono così a + 4 sul Napoli.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA

Juventus-Atalanta 2-0, il tabellino

Marcatori: pt 29′ Higuain, st 35′ Matuidi

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner (st 5′ De Sciglio), Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (st 33′ Barzagli), Dybala, Mandzukic (st 16′ Alex Sandro); Higuain

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Palomino; Hateboer (st 25′ Cornelius), de Roon, Haas (st 12′ Spinazzola), Gosens (st 19′ Petagna); Cristante, Iličić, Gomez

NOTE: ammoniti Hateboer, Cristante, Alex Sandro, De Roon, Benatia, Asamoah. Espulso Mancini

Juventus-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: il canovaccio della prima frazione viene ripetuto anche nella ripresa, con l’Atalanta che ha provato il tutto per tutto per raggiungere il pareggio mettendo chiudendo con 4 attaccanti. La Juventus però ha controllato senza particolari pericoli trovando poi la rete del rappoddio con Matuidi

94′ Fischio finale! Juventus batte Atalanta 2-0

91′ Ammonizione per Asamoah

90′ Saranno tre i minuti di recupero

82′ Scintille tra Benatia e De Roon nell’azione del gol: ammoniti entrambi e Allegri furioso con il difensore marocchino

80′ GOOOOOOOL! MATUIDI!!!  De Sciglio apre sulla sinistra per Dybala che appoggia per Higuain. Il ‘Pipita’ gira su Matuidi, tutto solo sulla destra, che calcia e trafigge Berisha

79′ Doppia ammonizione ravvicinata per Mancini: il giovane difensore stende Chiellini al limite dell’area e viene espulso. Pjanic batte la punizione ma la sua conclusione sbatte sulla barriera

78′ Terzo cambio per Allegri: fuori Douglas Costa, dentro Barzagli

77′ Cartellino giallo per Mancini: trattenuta su Higuain

76′ Discesa di Spinazzola sulla sinistra, il passaggio filtrante viene però intercettato da Chiellini

72′ Ammonizione per Alex Sandro

69′ Terzo ed ultimo cambio per l’Atalanta: fuori Hateboer, dentro Cornelius

66′ Occasionissima Juve: Dybala s’infila nella difesa atalantina ma il suo tiro viene ribattuto. Il pallone viene poi scaricato su Pjanic che al limite dell’arrea fa partire una conclusione che termina di nulla sopra la traversa

64′ Secondo cambio per l’Atalanta: esce Gosens ed entra Petagna

64′ Occasione Juve: ripartenza bianconera con Higuain che imbecca Douglas Costa con un pallone perfetto. Il brasiliano incrocia con il destro ma il pallone fa la barba al palo

61′ Secondo cambio per la Juve: fuori Mandzukic, dentro Alex Sandro

60′ Ammonito Cristante: punito un intervento su Asamoah

59′ Ritmi più bassi in questo secondo tempo: errori da una parte e dall’altra

57′ Primo cambio anche per l’Atalanta: fuori Haas, dentro Spinazzola

55′ Insidioso traversone di Gomez alla ricerca di Ilicic sul secondo palo, la palla è leggermente lunga e termina sul fondo

52′ Buon calcio di punizone conquistato da Ilicic per fallo di Mandzukic vicino al vertice di destra dell’area di rigore. Higuain spazza di testa il tiro di sloveno

50′ Non ce la fa Lichtsteiner: problema alla schiena, entra De Sciglio

48′ Destro insidioso ma centrale di Dybala: Berisha blocca

47′ Prima ammonizione del match: giallo per Hateboer per un fallo su Asamoah

46′ Inizia la ripresa

SINTESI PRIMO TEMPO: Juve non brillante ma terribilmente cinica. I bianconeri chiuono la prima frazione in vantaggio grazie ad un ottimo contropiede orchestrato da Douglas Costa e finalizzato da Higuain. Buona Atalanta ma non efficace sotto porta

45′ Termina il primo tempo

44′ Qualche problema alla schiena per Lichtsteiner, si scalda per precauzione De Sciglio

42′ Grande giocata di Higuain: l’argentino riceve da Chiellini, stop a seguire e conclusione che termina di poco a lato

38′ Higuain e Dybala si cercano e si trovano: il ‘Pipita’ innesca il 10 bianconero in zona centrale ma il gioco è fermo per la posizione irregolare della Joya

35′ Occasione Atalanta! Filtrante di Ilicic per l’inserimento sulla corsia di destra di Hateboer: il tiro da posizione defilata termina a lato

32′ Prova a reagire l’Atalanta ma la conclusione di Ilicic viene deviata in calcio d’angolo

29′ GOOOOOOOOOOOLLLL!!! HIGUAIN!!!! Contropiede perfetto della Juve con Douglas Costa che si fa tutto il campo con la sua velocità impressionante, il brasiliano allarga poi sulla destra per Higuain che controlla e a tu per tu con Berisha non sbaglia trovando l’angolino basso

26′ Sanguinoso pallone perso da Dybala, ne approfitta Gosens che appoggia per Haas ma il tiro del centrocampista orobico finisce alto

25′ Difficoltà di manovra per la Juventus, merito di un’Atalanta che si sta difendendo in maniera compatta

21′ Corner Atalanta: Cristante riesce ad arrivare sul fondo sulla fascia sinistra ma Matuidi gli sporca il corss

19′ Sugli sviluppi del corner, Matuidi riesce a controllare in area: tiro a botta sicura ma Palomino s’immola

18′ Buona giocata di Douglas Costa che aspetta la sovrapposizione di Lichtsteiner per poi servire lo svizzero, il cui cross viene deviato in corner

16′ Traversone di Gomez dalla sinistra ma il pallone finisce sul fondo

14′ Fase di attesa ora per la Juve che sta permettendo all’Atalanta di prendere campo

9′ Bellissima combinazione sulla sinistra Mandzukic e Asamoah con il ghanese che fa partire un cross basso verso Douglas Costa, il cui tiro viene ancora murato

6′ Grande recupero palla di Matuidi che appoggia per Dybala, l’argentino serve in mezzo Higuain ma il controllo del ‘Pipita’ non è dei migliori e la difesa nerazzurra spazza

5′ Buona personalità dell’Atalanta che sembra intenzionata a far valere le proprie qualità anche in un campo ostico come lo Stadium

4′ Timida protesta Juve per un tocco su Dybala, che dopo uno scambio con Higuain, è caduto in area di rigore

3′ Primo squillo Atalanata: Mancini imposta per Ilicic, quest’ultimo premia il buon inserimento di Cristante che tocca all’indietro per Gomez che calcia alto

2′ Possesso palla prolungato dei bianconeri che provano subito a schiacciare l’Atalanta nella propria metà campo

1′ Partiti. E’ cominciata Juventus-Atalanta

Le squadre fanno il loro ingresso in campo

Manca ormai pochissimo al calcio d’inizio di Juventus-Atalanta, sfida valida per il recupero della 26ª giornata di Serie A e ultimo dei quattro confronti stagionali tra bianconeri e orobici. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti sulla partita dello Stadium.

Juventus-Atalanta, formazioni ufficiali: Higuain gioca

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Mancini, Palomino; Hateboer, de Roon, Haas, Gosens; Cristante, Iličić, Gomez

Juventus-Atalanta, probabili formazioni e prepartita

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Douglas Costa. All.: Allegri.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Hateboer; Cristante; Ilicic, Cornelius. All.: Gasperini.

Ecco le dichiarazioni di Massimiliano Allegri nelle consueta conferenza stampa di vigilia: «Siamo in testa da pochi giorni, bisogna essere bravi a non mollar l’osso. Il Napoli è lì e ha grandi possibilità di vincere lo scudetto. Il Napoli può ancora vincere lo scudetto. Domani abbiamo una partita tosta con l’Atalanta, i partenopei non sono tagliati fuori. L’Atalanta? Hanno una rosa completa ed equivalente in tutti giocatori. Sono fisici e hanno una buona tecnica. Noi abbiamo rispetto ma dobbiamo portare a casa i tre punti con una partita tecnica, fisica e tattica».

Queste invece le parole di Gasperini, tecnico dell’Atalanta: «Noi vogliamo fare punti. Sappiamo di affrontare una squadra importante su un campo difficilissimo ma dobbiamo pensare a noi stessi e alla nostra classifica. La vittoria di Bologna ci ha dato una bella iniezione di fiducia ma anche la Juve avrà il morale alle stelle per essere tornata prima in classifica. Noi però dobbiamo pensare a noi e fare risultato a Torino ci avvicinerebbe a chi ci sta davanti. Dovremo scendere in campo con grande attenzione, potendo contare su due risultati a disposizione».

Juventus-Atalanta: i precedenti del match

Juventus e Atalanta si affronteranno per la quarta volta in questa stagione. Dopo la gara di andata, bianconeri e orobici si sono sfidati in semifinale di Coppa Italia con la Vecchia Signora che ha conquistato il pass per la finale. In Serie A sarà il match numero 112. Il bilancio complessivo sorride ai bianconeri che, nelle 56 partite giocate a Torino, hanno collezionato 38 vittorie, 14 pareggi e solo in 4 occasioni l’Atalanta è riuscita a portare a casa i tre punti. L’ultima vittoria della Dea nel capoluogo piemontese risale addirittura alla stagione 1989-1990 grazie ad un gol di Caniggia.

Juventus-Atalanta: l’arbitro del match

Sarà Maurizio Mariani, della sezione di Aprilia, ad arbitrare il match tra Juventus-Atalanta. Il fischietto 26enne sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Ranghetti e Passeri e da quarto ufficiale Ros. Al Var invece agiranno Di Bello e Dobosz. I precedenti sorridono ai bianconeri: nelle tre sfide dirette da Mariani (tutte nella passata stagione), infatti, sono arrivati sempre i tre punti.

Juventus-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

Qui tutte le indicazioni per seguire Juventus-Atalanta in diretta tv e streaming.

Articolo precedente
Moviola e Var Juventus-Atalanta: espulso Mancini!
Prossimo articolo
Juventus-Atalanta 2-0 Highlights e Gol del recupero della 26ª giornata di Serie A – VIDEO