Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv: dove vedere la 5° giornata

szczesny
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv: dove seguire l’infrasettimanale della quinta giornata di campionato all’Allianz Stadium

Torna il turno infrasettimanale in Serie A e dopo l’1-1 tra Bologna e Inter è la volta di tutte le altre. All’Allianz Stadium arriva la Fiorentina di Pioli, squadra in ripresa con i suoi sei punti in quattro partite. Per Allegri la missione è continuare a mietere punti per ritrovarsi, in caso di stop del Napoli, già questa settimana in vetta alla classifica da solo. Con un Dybala in una condizione così (8 gol nelle prime quattro partite), tutto è possibile.

La partita, come al solito, sarà disponibile in diretta tv su Premium e Sky Sport. Diretta a partire dalle 20.45 quindi sui canali Premium Sport e Premium Sport HD e Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio HD. In streaming su pc, tablet o smartphone gli abbonati Mediaset e Sky potranno usufruire dell’apposito servizio tramite le app Premium Play o Sky Go. Si potrà seguire il match sempre in streaming tramite l’app ufficiale Tim Serie A e sui decoder abilitati Tim Vision. In radio invece la cronaca del match è affidata a Radio Radio con collegamenti da tutti i campi. Come al solito qui su Juventus News 24 la diretta live a partire dallle 20.45 con ampio prepartita e tutti gli aggiornamenti.

Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv, le probabili formazioni. Sì Szczesny, ancora panca per Bernardeschi

Le prime indicazioni Max Allegri le ha svelate direttamente in conferenza stampa. Turno di riposo (come ce ne saranno tanti durante il campionato) per Gigi Buffon. Porta quindi affidata a Szczesny. Altra questione in ballo è quella del grande ex Federico Bernardeschi. Anche in questo caso il mister si è sbilanciato parecchio: partirà ancora dalla panchina. Rimangono out gli infortunati De Sciglio, Khedira e Marchisio. Completamente recuperati Howedes e naturalmente Chiellini dopo l’intera gara giocata al Mapei Stadium. Sarà però Rugani a guidare la difesa con Benatia. Possibile cambio sulla sinistra: Asamoah al posto del titolarissimo Alex Sandro. A destra scelta c’è Sturaro, per fare le prove generali della Champions. In mezzo possibile chance per Bentancur in tandem con Matuidi. Pjanic inizialmente in panchina. Davanti l’unico ballottaggio è Cuadrado-Douglas Costa. Per il resto nessuna novità. Ancora Dybala con Mandzukic dietro a Higuain. Per il 4-2-3-1 standard.

In casa viola Stefano Pioli sta pensando ad un modulo speculare. Gil Dias, Benassi e Chiesa alle spalle del cholito Simeone. Indisponibile il solo Saponare. Proprio contro la Juve Simeone si fece conoscere al mondo, con la maglia del Genoa, grazie alla sua doppietta al “Marassi”.

JUVENTUS (4-2-3-1). Buffon; Sturaro, Barzagli, Rugani, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

FIORENTINA (4-2-3-1). Sportiello; Gaspar, Pezzella,Astori, Biraghi; Badelj, Veretout;
Dias, Benassi, Chiesa; Simeone. All:Pioli

Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv: i convocati

JUVENTUS: Buffon, Pinsoglio, Szczesny, Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Höwedes, Rugani, Lichtsteiner, Pjanic, Matuidi, Asamoah, Sturaro, Bentancur, Cuadrado, Higuain, Dybala, Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi.

FIORENTINA: Astori, Badelj, Benassi, Biraghi, Cerofolini, Chiesa, Cristoforo, Dias, Dragowski, Eysseric, Gaspar, Babacar, Laurini, Milenkovic, Olivera, Pezzella, Sanchez, Saponara, Simeone, Sportiello, Thereau, Veretout, Vitor Hugo.

Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv: statistiche e curiosità

Lo scorso gennaio finì 2-1 per i viola. Fu un punto di svolta rispetto alle sei sfide precedenti in cui i la Fiorentina racimolò un solo punto totale contro i bianconeri. Favorito il gol: la Juve ha sempre segnato nelle ultime 31 sfide in casa contro i viola in Serie A. 53 le reti in tutti. Poi in questa stagione i bianconeri stanno facendo le cose in grande: fin dal lontano 1959/1960 la Juve non segnava 13 gol nelle prime quattro partite di campionato. Protagonista assoluto la Joya Dybala, reduce da una tripletta e capocannoniere della Serie A con 8 centri. Nessun giocatore della Juve c’era mai riuscito nelle prime quattro di campionato. Occhio però anche a Gonzalo Higuain che quando vede viola si esalta. Il Pipita ha segnato in tutti gli ultimi quattro i confronti.

Juventus-Fiorentina in streaming e diretta tv: arbitra Doveri

L’arbitro designato per il match è Daniele Doveri della sezione di Roma. Sarà coadiuvato dagli assistenti Alassio e Peretti e dal quarto uomo La Penna. Addetti al Var Orsato e Forneau.

Condividi