Juventus nel futsal: «Non vedo l’ora che i bianconeri compiano questo passo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus nel futsal: le dichiarazioni legate al possibile approdo del club bianconero nel mondo del calcio a cinque

Le voci legate al possibile approdo della Juventus nel mondo del futsal hanno inglobato il club bianconero all’interno di un vortice di innovazione e programmazione anche in questo ambito inesplorato dalle altre squadre di Serie A. Di questo ha parlato Ramon Bueno Ardite, laterale offensivo del Real Rieti. Le sue dichiarazioni riportate da Tiro Libero.

JUVENTUS NEL FUTSAL – «Non vedo l’ora che la Juventus possa compiere questo passo. La Juventus ha una grande occasione, ovvero quello di anticipare la concorrenza. Gli investimenti sono poco onerosi rispetto ai possibili guadagni: in primis formare del personale addetto all’insegnamento della disciplina puntando sui ragazzi fino a 15 anni di età e poi sarà il singolo giocatore a decidere se intraprendere la strada del calcio o del futsal. Questo significa investire sui giovani, crescerli evitando di andare a cercarli sul mercato e scendere a patti onerosi con i procuratori. In Italia si fatica a far emergere i giovani, semplicemente perché non c’è nessuno che investe come si faceva in passato. Nel calcio questo si rispecchia nella Nazionale e non bisogna meravigliarsi se la Juventus abbia investito molto su De Ligt anziché su un italiano in quel ruolo».

Condividi