Juventus-Lazio, 2-0: Pjanic e Mandzukic fanno sorridere lo Stadium

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Lazio, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

(dal nostro inviato all’Allianz Stadium Giovanni Albanese – in redazione: Simone Calabrese) La Juventus vince la prima partita casalinga dell’anno. I bianconeri giocano una partita ordinata e rendono i contropiede della Lazio innocui. Nel primo tempo eurogol di Pjanic, che dalla distanza trova l’1-0. Nel secondo tempo Juve in controllo, con Mandzukic che la chiude dopo una bellissima azione.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA


Juventus – Lazio 2-0: il tabellino

Reti: 30′ pt Pjanic, 35′ st Mandzukic

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (39′ st Bentancur), Pjanic (24′ st Emre Can), Matuidi; Bernardeschi (15′ st Douglas Costa), Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Barzagli, Benatia, Rugani, Can, Bentancur, Cuadrado, Costa, Dybala. All. Massimiliano Allegri

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo (19′ st Badelj), Lucas Leiva, Milinkovic-Savic (33′ st Durmisi), Lulic; Luis Alberto (19′ st Correa), Immobile. A disposizione: Guerrieri, Proto, Basta, Correa, Dumrisi, Quissanga, Caicedo, Caceres, Badelj, Cataldi, Murgia, Rossi. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Irrati

Ammonizioni: 46′ pt Alex Sandro, 7′ st Parolo, 35′ st Douglas Costa, 43′ st Emre Can.


Juventus – Lazio: l’uomo partita  PAGELLE

PJANIC – Festeggia subito con il gol il rinnovo del contratto con la Juventus. Molto ordinato in fase d’impostazione e corre molto in difesa. Solo una sbavatura sulla prima conclusione della Lazio, poi tutto bene. Nel secondo tempo si deve arrendere a un piccolo problema ai flessori, e al 60′ lascia il posto a Emre Can


Juventus – Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La condizione non è delle migliori, ma la Juventus è cambiata. Ora cerca sempre di avere il possesso e, appena può, accelera. Grande prestazione di Mandzukic nei secondi 45′, con il croato che trova il gol della sicurezza. Anche Ronaldo cambia passo, ma è sfortunato e non trova il gol.

93′ arriva in questo momento il triplice fischio di Irrati. Juventus-Lazio 2-0

92′ buon giro palla della Juve che porta alla conclusione Bentancur, palla alta

90′ tre minuti di recupero

87′ brutto fallo da dietro di Emre Can su Acerbi. Il tedesco si prende l’ammonizione

84′ ultimo cambio nella Juve: fuori Khedira, esordio stagionale per Bentancur

80′ ammonito Douglas Costa

78′ esce Milinkovic-Savic nella Lazio, accolto dai fischi dello Stadium. Entra Durmisi

75′ GOOOL della Juve! Grande azione sulla fascia destra con Douglas Costa che serve Cancelo, il quale entra in area e mette in mezzo. Ronaldo da un metro si calcia addosso, ma sulla respinta arriva Mandzukic

71′ miracolo di Strakosha su un tiro a giro mostruoso di Ronaldo!

69′ Pjanic esce acciaccato, entra Emre Can

64′ doppio cambio Lazio: fuori Parolo e Luis Alberto, dentro Badelj e Correa

63′ grande occasione per Ronaldo! Il portoghese viene anticipato di testa nell’area piccola

63′ prima punizione allo Stadium di Ronaldo: barriera

60′ primo cambio Juve: fuori Bernardeschi, dento Douglas Costa

59′ grande tiro a giro di Luis Alberto su una palla persa in uscita da Chiellini, palla fuori di poco

58′ forcing Lazio che ci prova. La Juve si abbassa

52′ ammonito Parolo per una gomitata aerea su Mandzukic

50′ grande azione di Ronaldo che punta Wallace e mette in mezzo un gran pallone, Mandzukic però è troppo avanti

45′ iniziano gli ultimi 45′ di Juventus-Lazio!

SINTESI PRIMO TEMPO – Una buona Juve conclude in vantaggio la prima frazione di gara. La Lazio comincia forte con il pressing, ma dopo un quarto d’ora i bianconeri riescono tranquillamente ad eluderlo e iniziano a macinare gioco. Prima un palo di Khedira, poi il grandissimo gol di Pjanic, il quale fissa il risultato sull’1-0.

46′ ammonito Alex Sandro per fallo su Marusic

45′ 2 minuti di recupero

40′ Ronaldo calcia da 30 metri, ma il tiro viene smorzato da Milinkovic-Savic e arriva debole in porta

38′ altro contropiede di Immobile lanciato sul filo del fuorigioco. Grande chiusura di Bonucci, che poi rimane a terra dopo uno scontro con Szczesny

35′ Parolo lanciato a rete da solo, Szczesny legge bene la situazione e lo anticipa

34′ grande contropiede simil Napoli di Immobile che tenta il tiro a incrociare ma non trova la porta di molto

30′ GOOOOL della Juve! Tiro fantastico di Pjanic dal limite dell’area al volo, niente da fare per Strakosha. 1-0

25′ scontro Ronaldo-Wallace, con il difensore della Lazio che stramazza al suolo. Ma il contatto in realtà è minimo

19′ doppia occasione Juve!Prima Khedira prende il palo da dentro l’area di rigore, poi Bernardeschi a giro trova un miracolo di Strakosha

17′ retropassaggio killer di Radu che mette in difficoltà Strakosha, Ronaldo sfiora la palla ma non ci arriva

16′ altro tiro dalla distanza, questa volta di Marusic, Szczesny blocca

11′ bel tiro dalla distanza di Lulic su un errore grave di Pjanic, Szczesny si distende e mette in angolo

5′ inizio molto tattico del match

1′ Inizia il match all’Allianz Stadium, Juventus-Lazio 0-0

17.59 – Squadre in campo con la maglia in ricordo della strage di Genova

17.24 – Anche la Juventus entra in campo e inizia le manovre di riscaldamento. Entusiasmo alle stelle

17.18 – La Lazio inizia il riscaldamento all’Allianz Stadium

17.10 – Szczesny è entrato in campo per il riscaldamento

16.46 – La Juventus è arrivata all’Allianz Stadium


Juventus – Lazio: formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3) – Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Barzagli, Benatia, Rugani, Can, Bentancur, Cuadrado, Costa, Dybala. All. Massimiliano Allegri

Lazio (3-5-1-1) – Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. A disposizione: Guerrieri, Proto, Basta, Correa, Dumrisi, Quissanga, Caicedo, Caceres, Badelj, Cataldi, Murgia, Rossi. All. Simone Inzaghi.


Juventus – Lazio: probabili formazioni e prepartita

Dopo aver giocato a carte coperte nella conferenza di vigilia, Max Allegri potrebbe tornare ad affidarsi al 4-3-3 con l’inserimento di Matuidi per contrastare al meglio la fisicità laziale nel mezzo. Tutto confermato dietro rispetto al match col Chievo. Davanti dovrebbe tornare dal primo minuto Mandzukic, possibili i sacrifici di Dybala e Douglas Costa.

Juventus (4-3-3):  Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Benatia, Dybala, Barzagli, Cuadrado, Emre Can, Rugani, Bentancur, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Radu, Acerbi, Wallace; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Caceres, Basta, Bastos, Durmisi, Bruno Jordao, Murgia, Correa, Cataldi, Badelj, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.


Juventus – Lazio: gli allenatori alla vigilia

Massimiliano Allegri (Juventus): «Con la Lazio sarà una sfida importante. Sabato a Verona abbiamo avuto la prova: dovevamo essere 3-0 dopo venti minuti e ci siamo ritrovati 1-2. Sono contento che si sia vinto al 93’, andava bene addirittura il pari: è servito a far capire a tutti che bisogna pedalare. La Lazio è la squadra che l’anno scorso ci ha inflitto la prima sconfitta e battuti allo Stadium dopo 41 vittorie: ha ottimi giocatori ed è ben allenata, ha Milinkovic-Savic che dà fisicità e tecnica, è brava in ripartenza. E’ una partita importante, anche se siamo solo alla seconda giornata».

Simone Inzaghi (Lazio): «Abbiamo lavorato molto bene, siamo pronti. Dovremo fare una grande partita contro una squadra fantastica, allenata da un allenatore straordinario che sta vincendo sempre in Italia. Ma dobbiamo stare sereni e concentrati. Vincere? Dipenderà da noi, dobbiamo sperare di trovare una Juve non in grandissima giornata. Sono fiducioso, perché i ragazzi hanno lavorato con lo spirito giusto. Dovrà essere vera Lazio».


Juventus – Lazio: dove vederla in streaming

Juventus-Lazio sarà fruibile in diretta e in esclusiva su Sky Sport. Per quanto concerne lo streaming, gli abbonati italiani che si trovano in Italia e nei paesi dell’Unione Europea avranno la possibilità di guardare il match su smartphone, tablet o computer grazie all’app di Sky Go. Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


SCARICA LA NOSTRA APP PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NEWS

Articolo precedente
canceloElastico Cancelo: la giocata devastante di Juve-Lazio – VIDEO
Prossimo articolo
allianz stadiumJuventus-Lazio da record anche sugli spalti: registrato il tutto esaurito