Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Juventus, lunga lista per il vice Vlahovic. Pro e contro nome per nome

Pubblicato

su

Juventus, lunga lista per il vice Vlahovic. Pro e contro nome per nome di chi potrebbe rinforzare l’attacco bianconero

Casting aperti. La Juventus andrà alla ricerca di un vice Vlahovic in estate: un giocatore dalle caratteristiche differenti, magari con più esperienza, che possa garantire maggiori soluzioni al reparto di Massimiliano Allegri. Piccola precisazione: sarà un restyling quasi completo quello che subirà l’attacco. Dybala e Bernardeschi sicuri partenti, Kean verso l’addio, Morata in dubbio per la questione riscatto, Kaio Jorge dal futuro incerto. Chiesa e Vlahovic restano i due pilastri offensivi, attorno ai quali verrà costruito il modulo di Allegri. E proprio all’attaccante serbo verrà affiancato un altro tipo di giocatore: sì, ma chi? Pro e contro, nome per nome, del possibile vice Vlahovic.

Juventus, caccia al vice Vlahovic: pro e contro dei nomi in lista

Luis Muriel. Il colombiano aggiungerebbe dinamismo, dribbling, tecnica e fantasia all’attacco della Juve. 31 anni compiuti ad aprile, Muriel è nel pieno della sua maturità calcistica, acquisita negli anni tra Italia e parentesi in Spagna. Ingaggio sicuramente non proibitivo, circa 2 milioni di euro: anche questo è un aspetto che convince la dirigenza. I dubbi potrebbero riguardare il prezzo, con la Juventus che non vorrebbe spingersi oltre i 10/15 milioni di euro, al contrario di una richiesta da 20 milioni dell’Atalanta. Inoltre, è da tenere in considerazione anche il fattore ruolo: nei piani della Juve serve decidere se andare su un giocatore fisico, alla Giroud (e in questo caso Muriel non sarebbe l’ideale) oppure su un jolly offensivo, capace di ricoprire più posizioni offensive. Qui il colombiano sarebbe perfetto, sia da prima o seconda punta sia da esterno d’attacco.

Giovanni Simeone. L’argentino ha disputato un campionato ad altissimi livelli con il Verona: 17 gol, 6 assist in Serie A. Ciò, però, potrebbe non bastare per il riscatto del suo cartellino dal Cagliari. Juventus interessata: prezzo sui 15 milioni di euro e ingaggio tra gli 1-2 milioni a stagione. Condizioni economiche favorevoli certamente: in questo caso i dubbi riguardano altri due aspetti. In primo luogo, come per Muriel, Simeone non è la classica torre d’area di rigore: il Cholito è più mobile, dinamico. Alla dirigenza le valutazioni del caso. In secondo luogo c’è da tenere in considerazione il fattore titolarità: a 26 anni, Simeone dovrà decidere se scegliere una piazza in cui giocare da protagonista oppure vivere la sua prima grande avventura in un top club, restando comunque all’ombra di un giocatore come Vlahovic.

Marko Arnautovic. Qui le caratteristiche cambiano. Arnautovic piace per le sue qualità, che si sposano perfettamente con il concetto di vice Vlahovic. 192 cm d’altezza, strapotere fisico, colpo di testa e fiuto del gol. La Juve lo sa bene, suo il gol all’Allianz Stadium in quell’1-1 di fine stagione. Prezzo e ingaggio anche in questo caso accessibili: 5/6 milioni di euro o una formula differente per strapparlo al Bologna. Proprio il club rossoblù rappresenta l’ostacolo principale, visto che non vorrebbe liberarsi a cuor leggero del suo attaccante.

Arkadiusz Milik. Discorso simile anche per il polacco, che da diversi anni torna sempre di moda in casa Juventus. Il suo nome, al momento, scalda meno rispetto agli altri candidati, ma è da tenere comunque in considerazione. Principalmente per tre motivi: il primo riguarda le caratteristiche del centravanti, che come Arnautovic fa della fisicità una delle sue armi migliori; in secondo luogo Milik potrebbe forzare la mano per lasciare il Marsiglia, che si ‘accontenterebbe’ di incassare sui 10/15 milioni dal suo addio. Infine, il polacco conosce bene il campionato italiano, avendo militato nel Napoli. Altro aspetto da considerare…

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.