Juventus-Torino in diretta tv e streaming: dove vedere la Coppa Italia

Juventus-Torino
© foto Massimo Pinca

Juventus-Torino, il derby della Mole ai quarti di finale di Coppa Italia. Si parte alle 20,45 allo Stadium: ecco come vedere il match in tv

Il monito di Allegri è arrivato puntuale. «Se giochiamo come a Verona non passiamo». La Coppa Italia rimane uno dei tre obiettivi stagionali, in più aggiungiamoci che il derby è sempre il derby. Nel post capodanno si aspetta quindi un 3 novembre da sold-out all’Allianz Stadium. Mai negli ultimi si ricominciava a giocare così presto, ma questo è il biglietto da visita del 2018. Partita secca con vista semifinale. Il Toro ha già fatto fuori a sorpresa la Roma, ma naturalmente questa è un’altra storia. Ci sarà Dybala (in versione scintillante dopo la doppietta di Verona), mentre Buffon, De Sciglio e Cuadrado sono sulla via del recupero. E chi vince affronterà l’Atalanta, giustiziere del Napoli al San Paolo.

Juventus-Torino: dove vedere la partita

La gara sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai Uno a partire dalle 20,45. In streaming su smartphone, tablet e pc è disponibile attraverso il sito Rai Play. Come annunciato in precedenza il tutto senza telecronaca e senza interviste pre e post partita per via dello sciopero inetto dai giornalisti di Rai Sport. Qui su Juventus News 24 la diretta con tutti gli aggiornamenti live.

Juventus-Torino, le probabili formazioni

Fra i bianconeri permane il solito (a questo punto) dubbio allegriano sul centrocampo a tre o a due. Si potrebbe rivedere Marchisio dal 1′, poi spazio anche a un pò di turnover. In difesa ci sarà Rugani con uno fra Barzagli e Benatia. In avanti Dybala-Douglas Costa alle spalle di Higuain. Anche se il brasiliano ex Bayern è in ancora in ballottaggio con Bernardeschi. Nel Toro Belotti non è ancora al 100% e non verrà rischiato subito. Nel 4-3-3 di Mihajlovic si va verso la riproposizione di Niang prima punta, affiancato da Iago Falque e Berenguer.

JUVENTUS (4-3-2-1). Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuain. All. Allegri.

TORINO (4-3-3).  Milinkovic-Savic; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Niang, Berenguer. All. Mihajlovic.

Juventus-Torino, curiosità e statistiche

  • E’ dall’aprile 1995 che la Juventus non perde in casa un derby.
  • Nei derby della Mole di Coppa Italia la Juve ha segnato 17 reti totale, i granata sono invece fermi a otto.
  • L’ultimo precedente risale al 16 dicembre 2015: 4-0 a favore dei bianconeri con doppietta di Zaza e tante polemiche e veleni.
  • Nella storia è già successo ben sedici volte che la Juve ed il Toro si affrontassero più di due volte al’interno della stessa stagione. Non solo in campionato dunque, ma anche in altre competizioni.
  • Iago Falque è uno degli ex della partita. Dopo le giovanili nel Barcellona passo a parametro zero nella Juventus, dove però non esordisce mai in partite ufficiali.
  • La Juve ha sempre segnato negli ultimi otto derby giocati.
  • Nel 2017 il Torino, tra i maggiori campionati europei, è la squadra che ha pareggiato il maggior numero di partite.

Juventus-Torino, la designazione arbitrale

E’ Daniele Doveri l’arbitro scelto per questo derby di Coppa. Curiosamente proprio lo stesso arbitro di quel 4-0 nell’ultima sfida giocata nella competizione tra le due squadra, nel settembre 2015. Il quarto uomo è Calvarese, mentre gli assistenti Tonolini e Tegoni. Al Var ci vanno Mariani e Di Fiori. Per una partita che si preannuncia delicata anche sotto questo punto di vista.

Dopo tutte le info per seguire al meglio e in chiaro questo derby, non resta che rimandarvi alla diretta live a partire dalle 18,45, qui su Juventus News 24. Per un derby dalle emozioni forti.