Juventus U23 Piacenza 0-2: bianconeri regolati dalla capolista HIGHLIGHTS

Juventus U23 e Piacenza giocano ad Alessandria la decima giornata di Serie C girone A: risultato, tabellino, highlights, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato allo Stadio Moccagatta di Alessandria – in redazione Mauro Munno) Non è contro la corazzata Piacenza che la Juventus U23 deve fare punti nel campionato di Serie C. Piuttosto, nei novanta minuti contro un’avversaria pronta per il salto di categoria, i ragazzi di Zironelli hanno avuto l’occasione di fare esperienza. Senza fuoriquota in campo per tutti i novanta minuti, i bianconeri hanno concesso troppo nel primo tempo e non sono più riusciti a riaprire il match. Una gara simile a quella giocata contro la Carrarese, di fronte avversari esperti di categoria. Questa volta, però, la formazione juventina ha dimostrato di saper quantomeno reagire ai colpi, almeno sotto l’aspetto caratteriale, giocando una buona ripresa. Le dichiarazioni nel post gara di Mauro Zironelli.

Nel primo tempo i bianconeri sembrano avere il controllo del match e così sarebbe se Andersson non commettesse un errore grave in fase di disimpegno regalando il vantaggio a Di Molfetta. Il raddoppio arriva poco più tardi su contropiede magistrale degli ospiti finalizzato da uno scatenato Sestu. In mezzo una traversa di Pereira con un gran tiro da fuori, che rimane l’highlight più importante in casa Juve. La ripresa è di gestione per i piacentini.


Juventus U23 Piacenza: sintesi e moviola

5′ Inizio di personalità della Juve – I bianconeri tengono bene le redini del gioco

9′ Tiro Muratore – Ci prova da fuori il centrocampista bianconero, presa comoda per Fumagalli

11′ Tiro Pereira – Conclusione violenta col mancino dai 30 metri, Fumagalli si distende e devia lateralmente

12′ Gol di Di Molfetta – Errore grave di Andersson che sbaglia il controllo e consente al centrocampista del Piacenza di battere Del Favero su assistenza di Nicco

14′ Traversa di Pereira – Mancino violento da fuori del trequartista bianconero che si stampa sul montante alto, gran botta

23′ Mancino di Kastanos – Conclusione a incrociare molto insidiosa, Fumagalli devia in corner

29′ Traversone Barlocco – Cross pericoloso che per poco non trova la deviazione vincente di Pesenti

37′ Possesso Juve – Il Piacenza lascia il controllo del gioco ai bianconeri che però non riescono a trovare spazio negli ultimi metri

39′ Gol di Sestu – Ripartenza verticale del Piacenza: Di Molfetta trasmette a Sestu che batte Del Favero con un gran destro

44′ Occasione Mavididi – Conclusione ravvicinata ma con poco angolo che trova solo l’esterno della rete

45′ Tiro Barlocco – Da ottima posizione perde l’equilibrio e non riesce a dare forza al tiro, facile per Del Favero

9′ st Occasione Zanimacchia – Sponda di Mavididi che libera il trequartista ex Genoa, il mancino in corsa termina alto di nulla

22′ st Parata Del Favero – Il portiere della Juventus si oppone coi piedi a un tentativo da dentro l’area di Pesenti

29′ st Stacco di Pesenti – La punta del Piacenza impatta di testa da corner, Del Favero blocca agevolmente

31′ st Pereira ci prova da corner – Tiro direttamente dalla bandierina. Ma la sfera termina solo sulla parte alta della rete

33′ st Colpo di testa Romero – Stacco imperioso del neo entrato: fuori di mezzo metro con Del Favero immobile

40′ st Tiro Pereira – Ancora da fuori, questa volta velleitario

41′ st Gol annullato a Romero – Dopo un azione insistita, la punta piacentina devia in rete una conclusione da fuori, ma in evidente posizione irregolare

45′ st Punizione Pereira – Piazzato dai 22 metri che sbatte sulla barriera

47′ st Tiro Nicco – Conclusione dal limite che si perde su fondo


Migliore in campo Juventus U23 PAGELLE

DEL FAVERO – Tiene a galla i bianconeri


Juventus U23 Piacenza 0-2: risultato e tabellino

RETE: 12′ Di Molfetta, 39′ Sestu

Juventus U23 (3-4-2-1): Del Favero; Morelli, Andersson (1′ st Zanimacchia), Coccolo; Di Pardo, Tourè, Muratore (16′ st Emmanuello), Beruatto; Pereira, Kastanos (28′ st Olivieri); Mavididi (16′ st Bunino). A disp. Nocchi, Siano, Zappa, Makoun, Nicolussi Caviglia, Pozzebon, Del Prete. All. Zironelli

Piacenza (4-2-3-1): Fumagalli; Troiani, Pegreffi, Bertoncini, Barlocco; Marotta, Della Latta (3′ st Corradi); Sestu, Nicco, Di Molfetta; Pesenti (33′ st Romero). A disp. Verderio, Calore, Sylla, Cauz, Silva, Fedato, Spinozzi. All. Franzini

ARBITRO: Cipriani di Empoli

AMMONITI: 15′ Muratore, 17′ st Morelli, 36′ st Pereira, 43′ st Bertoncini

NOTE: Circa 450 spettatori al Moccagatta

Articolo precedente
Lega Pro: Ghirelli nuovo presidente, la Capotondi sarà vice
Prossimo articolo
Manchester United, ultima seduta prima della partenza: Lukaku ko, Fellaini in gruppo