Sulle ali dell’entusiasmo: la Juventus Women ospita la Pink Bari

Iscriviti
juventus women
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimo atto di un 2019 a dir poco straordinario: la Juventus Women gioca a Vinovo con la Pink Bari. E le giovani leve cominciano a farsi largo

La Juventus Women torna a Vinovo (ore 12.00), per l’ultima gara di un 2019 a dir poco straordinario. Contro la Pink Bari, le bianconere di coach Rita Guarino intendono dare continuità all’entusiasmo che ha contraddistinto finora tutte le gare stagionali. Con un aspetto rilevante: l’ottima incidenza delle giovani leve che pian piano vengono sù grazie al lavoro svolto nel settore giovanile femminile.

Basti pensare che nell’ultima gara di Coppa Italia, cinque delle otto reti messe a segno contro la Fortitudo Mozzecane, portano la firma delle giovanissime aggregate alla prima squadra: Asia Bragonzi (classe 2001) autrice di una tripletta, Michela Giordano (classe 2002) e Melissa Bellucci (2001), oltre che Arianna Caruso (1999) già in pianta stabile in prima squadra da tempo.

Contro il Bari ci sarà, verosimilmente, anche il ritorno in campo davanti al pubblico di Vinovo di Cecilia Salvai, magari per uno spezzone di gara. E chissà che coach Guarino possa riservare qualche altra sorpresa: d’altronde, chiunque scenda in campo delle bianconere, il livello di rendimento ampiamente mostrato quest’anno è molto alto.

Condividi