Connettiti con noi

News

Juventus Youth: gli impegni che attendono Primavera e Under nel 2021

Pubblicato

su

Juventus Youth: gli impegni che attendono Primavera e Under nel 2021, con tutte le partite e gli scontri diretti in programma

Il mese di gennaio, al momento, segna il ritorno in campo tanto sognato e aspettato dalla Juventus Youth. Lo stop momentaneo dei campionati giovanili causa Covid-19 di fine ottobre scadrà in questo inizio di 2021, con Primavera, Under 17, 16 e 15 che si preparano al rientro. Ecco gli impegni del settore giovanile bianconero da qui fino a fine stagione.

Juve Primavera: gli impegni del 2021 dei ragazzi di Bonatti

La Juve Primavera di Andrea Bonatti riparte il 23 gennaio nella sua scalata verso le prime posizioni. Il Sassuolo rappresenta la prima tappa del 2021 della squadra di Andrea Bonatti, con i neroverdi a +3 in classifica. Poi spazio, quattro giorni dopo, al recupero contro l’Ascoli della quarta giornata, tornando in campo il weekend successivo contro la Lazio. Febbraio, invece, comincerà con la doppia sfida alla Sampdoria: prima in Coppa Italia, il 3, e poi in campionato il 6. Le trasferte con Genoa, Inter, Spal e Cagliari e le sfide casalinghe con Bologna, Fiorentina e Torino chiuderanno il girone d’andata, lasciando tutto aperto per il giro di boa al ritorno.

Oltre al cammino in campionato (con la fase finale dal 23 al 29 giugno) e in Coppa Italia, la Juventus sarà protagonista anche in Youth League. Edizione innovativa quella di quest’anno, che partirà da inizio marzo con una fase a eliminazione diretta, per poi concludersi con la finalissima del 20 maggio.

Juventus Under 17: gli impegni del 2021 dei ragazzi di Pedone

È atteso il nuovo calendario che riscriverà la stagione della Juventus Under 17 di Francesco Pedone. La cosa certa, però, è che la squadra bianconera dovrà recuperare il terreno perduto, visto che i tanti rinvii hanno permesso di disputare solamente una partita. Via, dunque, ai recuperi contro Sampdoria, Virtus Entella e Pisa, per poi concentrarsi sul restante cammino stagionale.

Dopo la sfida della 6ª giornata in casa dello Spezia, la Juventus dovrà affrontare un filotto di scontri diretti che serviranno ad inquadrare ancora di più gli equilibri nella parte alta della classifica. Bologna, Genoa, Torino e Lazio il poker di incontri prima delle tre sfide che chiuderanno il girone d’andata con Cremonese, Sassuolo e Reggiana. Lì verrà svelata la caratura dei bianconeri.

Juventus Under 16: gli impegni del 2021 dei ragazzi di Panzanaro

Manca ancora la definizione del nuovo calendario per il 2021, ma la Juventus Under 16 ha tanta voglia di ripartire per difendere il primo posto in classifica. Dopo le 3 vittorie consecutive contro Parma, Lazio e Cremonese, la squadra di Piero Panzanaro è stata fermata dal rinvio contro il Torino. Recuperare il match coi granata, dunque, per tuffarsi sul prosieguo della stagione.

Pisa e Spezia apparecchiano la tavola per il big match contro la Sampdoria, seconda a -3 dalla Juventus capolista. Virtus Entella, Bologna, Reggiana e Sassuolo match poi assolutamente alla portata di una squadra che ambisce a raggiungere il primo posto nel girone, con lo scontro diretto con il Genoa (primo a pari punti) a chiudere il filotto di partite d’andata prima del rush finale del ritorno.

Juventus Under 15: gli impegni del 2021 dei ragazzi di Grabbi

Calendario da riorganizzare a parte, la Juventus Under 15 conta i giorni per tornare in campo. Il 2020 è stato salutato con due vittorie in altrettante partite, che hanno permesso alla squadra di Corrado Grabbi di mandare subito un chiaro segnale al campionato. Parma e Cremonese le due vittime, intervallate dai rinvii con Lazio e Torino.

Si riparte subito con uno scontro diretto, con il Pisa a quota 6 punti al secondo posto proprio insieme ai bianconeri. Poi Spezia, Sampdoria, Virtus Entella (tutte e tre nei bassifondi della classifica) prima del delicato incontro con il Bologna, terza forza del girone. Reggiana e Sassuolo, infine, preparano il terreno per il big match con la capolista Genoa, l’ultimo del tour de force d’andata.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth: ecco i talenti sui quali puntare per il 2021