Juventus Youth, tra sospensioni dei campionati e curiosità. Il punto

Iscriviti
riccio-juve-primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Youth: le ultime notizie su Primavera, Under 17, 16 e 15. Ecco le novità dal settore giovanile bianconero

Prolungata la deadline per il ritorno in campo del settore giovanile. Il prossimo weekend era quello segnato in rosso sul calendario per il rientro, con lo stop inizialmente previsto fino al 3 dicembre. La Lega Serie A e la FIGC, però, hanno prolungato la sospensione rispettivamente di Primavera 1 e campionati giovanili (dall’Under 18 all’Under 15 Serie A e B) fino al 10 gennaio. Ecco le ultime notizie e curiosità sulla Juventus Youth.

Juve Primavera: Riccio e quel messaggio a Dragusin

Dall’Under 17 fino alla Juve Primavera. Alessandro Pio Riccio e Radu Dragusin hanno condiviso il campo e il reparto difensivo in tantissime partite, blindando prima la retroguardia di Pedone negli Allievi e lo scorso anno quella della formazione Under 19 guidata da Lamberto Zauli. Le strade si sono ‘separate’ quest’anno, con Dragusin aggregato in pianto stabile in Under 23, mentre Riccio è uno dei pilastri dell’ossatura della Primavera di Bonatti.

I momenti condivisi fianco a fianco, però, non si dimenticano. E la gioia che ha vissuto ieri sera Dragusin ha un sapore speciale anche per il suo ex compagno di reparto. Il difensore romeno ha esordito in prima squadra e in Champions League nella vittoria della Juventus contro la Dinamo Kiev. Minuti che non sono pesati sulla schiena del classe 2002, entrato con personalità e senza tremori di gambe in campo. Sui social, oggi, è arrivato anche il bel messaggio di Riccio: «Complimenti al mio compagno di reparto da sempre. Te lo meriti sei una bestia».

Juventus Under 17: Turco presenta il suo «winning team»

Una stagione fino a questo momento soltanto assaporata dalla Juventus Under 17. La squadra di Francesco Pedone ha disputato soltanto una partita di campionato, subendo poi tre rinvii e infine la sospensione momentanea del campionato fino al 10 gennaio. L’entusiasmo dei ragazzi, però, è palpabile: lavoro quotidiano, sacrificio, al fine di mantenere quella condizione fisica adatta per la futura ripresa.

Proprio questo pomeriggio, la cartolina da Vinovo l’ha pubblicata l’attaccante Nicolò Turco. Sul suo profilo Instagram, il calciatore classe 2004 ha mostrato la sua squadra vincente, con tanto di divertente scherno nei confronti dei compagni sconfitti: «Stranissimo». Accanto a lui, tra gli altri, presenti anche Costanza, Blesio, Nobile e Condello

Juventus Under 16: esultanza di Florea e compagni in allenamento

Fotografia da Vinovo anche per quanto riguarda la Juventus Under 16. Il cammino disputato in avvio di stagione, però, è stato parecchio gratificante per la squadra di Piero Panzanaro che, prima dello stop, ha inanellato tre vittorie su tre, certificando il primo posto nel girone.

Il clima nella squadra bianconera è rivolto già alla preparazione degli impegni futuri, con l’obiettivo di rientrare il 10 gennaio nelle migliori condizioni possibili di forma. Lo sa bene Andrei Florea, che oggi ha pubblicato un’immagine insieme ai suoi compagni di squadra vittoriosi. Un’emblema importante di come la squadra di Panzanaro tenga altissimo il suo morale…

Juventus Under 15: De Salvo ‘pazzo’ di gioia per Da Graca

instagram

La serata dell’Allianz Stadium sarà difficile da dimenticare per Marco Da Graca. L’attaccante della Juve Primavera ha assaporato per la prima volta l’atmosfera della prima squadra e della Champions, ricevendo la prima convocazione tra i big da parte di Andrea Pirlo. Il biglietto da visita che lo ha portato all’ambizioso palcoscenico è certamente meritato: 4 gol in 4 presenze con l’Under 19 di Bonatti in questo avvio di stagione a valergli il riconoscimento di capocannoniere della formazione bianconera.

Gioia condivisa sui social anche da Ugo De Salvo. Il calciatore della Juventus Under 15, infatti, ha voluto esprimere tutta la sua emozione per il traguardo ottenuto dall’attaccante, dedicandogli questo messaggio sui canali social personali. Un segno d’affetto, che testimonia il feeling che intercorre nel settore giovanile bianconero anche tra le diverse categorie.

LEGGI ANCHE: Chi è Radu Dragusin, all’esordio in Juve-Dinamo Kiev – VIDEO

Condividi