LAVAGNA TATTICA – Senza Bentancur il palleggio della Juve crolla

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Bentancur ha fatto la differenza nel primo tempo di Lazio-Juve. Si è vista una squadra convincente nel palleggio

Il primo tempo della Juve a Roma è stato tra i migliori della stagione, soprattutto per la fluidità del palleggio. Inoltre, la Lazio è meno difensiva rispetto ad altre squadre, c’era più spazio sia per aggredire la profondità che per trovare buchi tra le linee. Bentancur in particolare ha offerto una prestazione eccezionale anche in quelle che sembravano i suoi difetti: gli smarcamenti.

Anche in spazi congestionati e stretti, l’uruguagio si è mosso benissimo, soprattutto tra le linee alle spalle di Luis Alberto. Si è associato benissimo con i compagni e aggredito bene la profondità, come in occasione dell’assist per Ronaldo. La slide sopra mostra un esempio di Juve che riesce a muovere bene la struttura difensiva rivale, con un ottimo fraseggio che trova Dybala tra le linee. Senza Bentancur, nella ripresa i bianconeri non sono più riusciti ad attaccare palleggiando.

Condividi