Lichtsteiner – Juve, ultimo anno insieme: «Manca qualcosa»

Lichtsteiner
© foto www.imagephotoagency.it

La prossima stagione sarà l’ultima in maglia bianconera per Stephan Lichtsteiner: «Cari Juventini, vi scrivo…»

É stata una stagione del tutto a parte questa per Stephan Lichtsteiner. O meglio, più stagioni in una. Dall’esclusione di inizio anno (fuori dalla lista Champions) alla riconquista del posto da titolare, davanti nelle gerarchie pure a Dani Alves, fino al successivo controsorpasso del brasiliano. Il prolungamento di contratto ufficializzato il 2 febbraio 2017 prevede ancora un anno di contratto. L’ultimo dello svizzero in maglia bianconera, dopo i 6 Scudetti vinti consecutivamente. Normale che quindi la delusione per lui sia ancora maggiore, con il retrogusto di un’occasione persa per sempre.

ADDIO – Stephan sceglie Facebook per esternare tutto il suo stato d’animo, con una lettera a cuore aperto ai tifosi. «Cari Juventini, ​ieri notte guardando la mole dal balcone di casa mia e osservando la tempesta, mi ​sono ritrovato ​in un momento di tristezza e ho deciso di condividere qualche pensiero con voi. Nonostante i tanti titoli vinti in questi ultimi sei anni, nonostante i tanti bellissimi ed unici momenti che abbiamo vissuto insieme … c’è comunque qualcosa che manca, e so bene di non essere l’unico a pensarla cosi. In 3 anni abbiamo raggiunto 2 finali di Champions arrivando ad un passo dal realizzare il nostro sogno.​..Vicinissimi al traguardo… noi Juventini oramai è da più di vent’anni che vogliamo portarci a casa questa benedetta Coppa. Io personalmente me la sogno da tre 33 anni. Di aver perso di nuovo in finale … fa veramente male… anzi malissimo. E’ un momento molto difficile da affrontare. Nonostante abbiamo scritto un pezzo di storia unica vincendo sei scudetti consecutivi, sono molto giù di morale! Una frustrazione immensa. Però, cari Juventini…anche in questo momento, ciò che ci rende forti e di ​non mollare mai!  Ci rialzeremo e prima o poi vinceremo anche questo titolo!  Dobbiamo continuare a crederci!​ ​Fino Alla Fine!».  Poi un post-scriptum rivolto ai tifosi presenti in Piazza San Carlo. «I​n questo momento difficile voglio rivolgere anche un pensiero​ a​lle vittim​e e ai feriti del sabato notte e alle loro famiglie! Un abbraccio, Steph».

Cari Juventini​Ieri notte guardando la mole dal balcone di casa mia e osservando la tempesta, mi ​sono ritrovato ​in…

Pubblicato da Stephan Lichtsteiner su Lunedì 5 giugno 2017

Articolo precedente
allegri juventus champions leagueAllegri e la firma del contratto, parla Andrea Agnelli
Prossimo articolo
OrsoliniOrsolini continua a segnare: già pronto per la Juve?