Connettiti con noi

Hanno Detto

Lukaku e la lotta al razzismo: «Basta uccidere il calcio»

Pubblicato

su

Lukaku è tornato a parlare del tema razzismo nel mondo del calcio. Le dichiarazioni dell’ex attaccante dell’Inter

Romelu Lukaku è da sempre in prima linea nella lotta al razzismo nel mondo del calcio. L’ex attaccante dell’Inter è tornato a parlarne in una intervista rilasciata alla CNN.

«Devo combattere. Perché non sto combattendo solo per me stesso. Sto combattendo per mio figlio, per i miei futuri figli, per mio fratello, per tutti gli altri giocatori e i loro figli, per tutti. Alla fine della giornata, il calcio dovrebbe essere un gioco divertente. Non puoi uccidere il gioco con la discriminazione».