Mandragora: «Esordio ricordo indelebile. La Juve può vincere tutto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista dell’Udinese, Rolando Mandragora, parla del suo esordio in Serie A proprio contro la Juventus

Rolando Mandragora è legato ai bianconeri: il suo passato, infatti, è juventino, il presente all’Udinese. In un’intervista in esclusiva a Sky Sport, Mandragora racconta i suoi trascorsi alla Juve e l’esordio con la maglia del Genoa proprio contro i bianconeri.

MANDRAGORA«Parlo dell’esordio con grande emozione, un ricordo indelebile, una gara bella contro la Juve di Pogba e Tevez, e abbiamo anche vinto. Un’emozione incredibile esordire in una partita del genere. Ritrovo una Juve ancora più forte, si è modernizzata, ha la squadra per vincere in Italia e in Europa. Ha tanti giocatori che possono essere d’ispirazione per i giovani, come Bonucci, Chiellini, Marchisio. Non mi nascondo, ho dei sogni nel cassetto, come vestire la maglia azzurra».

Condividi