Andrea Agnelli svela il suo preferito: «Adoro Mandzukic»

mandzukic
© foto www.imagephotoagency.it

A latere dell’Eca, il presidente Andrea Agnelli ha svelato di adorare in particolare Mario Mandzukic per la sua professionalità

Andrea Agnelli ha cambiato la storia della Juventus. Da quando è arrivato alla presidenza, infatti, la società bianconera vissuto (e sta vivendo) un periodo davvero prospero, sia dal punto di vista sportivo che finanziario. Nei suoi 8 anni di presidenza, la Juventus ha vinto sette Scudetti consecutivi, quattro Coppa Italia, tre Supercoppe ed è arrivato due volte in finale di Champions League. Si è passati da investimenti calcolati e con giovani scommesse ad acquisti sfavillanti, su tutti quelli di Cristiano Ronaldo.

A latere della riunione dell’Eca, del quale Andrea Agnelli è presidente e durante la quale è stata annunciata una terza competizione europea, il numero uno della Vecchia Signora ha svelato di avere un giocatore preferito in rosa, il guerriero Mario Mandzukic: «Mario è un ragazzo incredibile. Lo adoro. Non c’è molto altro da dire. Alla Juventus vuole vincere tutte le competizioni alle quali prende parte ed è quello che cerca di fare ogni anno anche la squadra». E ha detto anche la sua sulla scelta del croato di lasciare la propria Nazionale: «Ha avuto i suoi chiarimenti perché i giocatori a volte hanno bisogno di riflettere. Bisogna applaudire per quello che ha fatto la squadra di Dalić. Il risultato ottenuto arrivando in finale è pazzesco, se si pensa alla grandezza della nazione. Hanno campioni in molte discipline sportive e questo è riconosciuto a livello globale. Mario è uno di questi giocatori talentuosi, con una grande determinazione».

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di mercoledì 12 settembre 2018
Prossimo articolo
Partner Ronaldo, Del Piero non ha dubbi: «Dybala tornerà importante»