Mandzukic, tocca a te: il croato deve interrompere il digiuno

© foto www.imagephotoagency.it

Mandzukic dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto oggi pomeriggio ed è chiamato ad interrompere un digiuno che in Serie A dura da quasi quattro mesi

Nella conferenza stampa della vigilia, Massimiliano Allegri ha dato per altamente probabili due possibili scelte di formazione che effettuerà oggi nella trasferta di Benevento: il tecnico toscano, infatti, dovrebbe rinunciare ad Higuain dal 1′ e di conseguenza rilanciare dall’inizio Mandzukic come suo sostituto.

RITROVARE IL GOL – Il croato, quindi, disporrà di un’occasione ghiottissima per ritrovare un gol che manca ormai da troppo tempo: Marione, infatti, ha realizzato l’ultima rete ufficiale con la maglia della Juve lo scorso 3 gennaio nel derby di Coppa Italia contro il Torino, ma il suo digiuno in Serie A dura addirittura da quasi quattro mesi, ovvero dalla trasferta del Dall’Ara contro il Bologna del lontano 17 dicembre 2017.

Articolo precedente
La Juve si qualifica se...Juve, a Madrid sarà mission impossible: ma ci sono 17 motivi per crederci
Prossimo articolo
Juve-Inter, Iuliano: «Ceccarini? Ha dato certezze a chi aveva dubbi»