Mal di pancia Marchisio, ma non parte. Il padre: «Via tra un anno, forse…»

Claudio Marchisio juventus-milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Principino Claudio Marchisio è corteggiato da Milan, Roma e Chelsea. La Juventus però non ha intenzione di cedere il suo numero 8

I tifosi della Juventus sono preoccupati. Dopo Leonardo Bonucci i bianconeri non vogliono perdere anche Claudio Marchisio. Il centrocampista è finito nel vortice del calciomercato con Milan, Chelsea e addirittura Roma sulle sue tracce. I rossoneri potrebbero mettere sul piatto Bonaventura o Locatelli, i giallorossi invece potrebbero chiedere il numero 8 in cambio di Strootman. Il giocatore non è soddisfatto della sua attuale situazione ma per la Juventus non è in vendita. I bianconeri non hanno alcuna intenzione di cedere il Principino.

Stefano Marchisio, papà e agente del Principino, ha parlato a “calciomercato.it” del futuro del centrocampista bianconero: «Cado dal pero. Due anni fa abbiamo firmato un quinquennale. Ho parlato alla Juve tre giorni fa e non mi hanno comunicato niente. Quelle sul Milan sono solo voci. Due sono le cose sicure: Claudio si trova bene e vuole giocare. Ad ogni mercato la Juve acquista molti giocatori, ma questo non vuol dire che debba partire. Poi se per assurdo non dovesse giocare per tanti mesi, potremmo pensare di andare via il prossimo anno. Ma sabato Allegri lo ha fatto giocare e non ci sono problemi».

Condividi