Marchisio nostalgico: «Mi manca il campo, i riflettori, lo spogliatoio» – VIDEO

Marchisio nostalgico: «Mi manca il campo, i riflettori, lo spogliatoio». Il Principino parla anche del suo nuovo progetto

In uno dei passaggi dell’intervista realizzata da Dazn con Diletta Leotta e Claudio Marchisio, il Principino, nostalgico quando pensa al calcio giocato,  ha parlato del suo nuovo progetto.

CALCIO A 5 – «Il campo mi manca, per forza. Mi manca l’odore dell’erba tagliata in Primavera. Il pubblico, i riflettori. Mi manca la maglietta nuova ad inizio stagione, lo spogliatoio stesso. Se è per quello che ho investito su una squadra calcio a 5? Lì è ancora più difficile. È un mondo interessantissimo. Giocatori come Douglas Costa e Neymar vengono proprio da lì, dove nascono tanti talenti, ce ne sono tanti anche in Italia. Cercheremo di portare questo progetto più avanti possibile, in tanti lo stanno seguendo. È uno sport diverso dal calcio ma pur sempre bellissimo».

Condividi