Marchisio al Premio Liedholm: «Il furto? Non cambio idea» – VIDEO

Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juve, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla rapina durante il Premio Liedholm

A margine della consegna del Premio Liedholm a Cuccaro Monferrato, Claudio Marchisio è tornato a parlare della rapina subita nella sua villa a Vinovo. Di seguito riportate le sue parole.

EPISODIO«Mi hanno fatto tante domande, non saprei nemmeno descriverla la paura. È stato un attimo in cui l’unica cosa che ho pensato e non avere i bambini in casa. Da lì in avanti è stato un momento talmente strano che l’abbiamo vissuto in maniera non facile. Se siamo qui a raccontarlo vuol dire che siamo stati fortunati e bravi ad affrontarlo. Quando sei lì passi delle ore in cui non riesci a pensare nulla di sensato, con il senno del poi sono arrivato a quella decisione lì. C’è ancora la polizia che sta definendo il tutto, sono delle cose diverse. All’inizio pensi che determinate cose possono succedere perché nel mondo c’è difficoltà e il mio pensiero in quel momento è stato proprio quello».