Connettiti con noi

Hanno Detto

De Ligt a Sky: «Noi giovani cresciamo solo quando giochiamo tanto»

Pubblicato

su

Matthijs De Ligt, difensore della Juventus, ha parlato dopo il successo casalingo contro l’Udinese: le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Sky Sport, Matthijs De Ligt ha parlato dopo Juve-Udinese.

PAROLE ALLEGRI – «Ho sentito cosa ha detto il mister. Capisco a cosa si riferisce quando parla di esperienza, siamo giovani di età ma ad esempio io ho già giocato 250 partite in prima squadra e penso che noi cresciamo quando giochiamo tante partite. Le gare come oggi sono importanti. Abbiamo vinto, abbiamo preso più esperienza…Bisogna migliorare tanto ma l’importante sono i tre punti».

QUARTO POSTO – «Noi pensiamo solo a crescere. Lo stiamo facendo piano piano. Nelle ultime otto abbiamo fatto bene, ma dobbiamo fare anche meglio».

ASSENZA RONALDO – «Cristiano è uno che fa sempre gol, è un attaccante che sfrutta tutte le occasioni. Questo a inizio stagione ci è mancato, ma piano piano stiamo trovando chi segna. McKennie, Dybala…La nostra squadra ha bisogno di aiuto da parte di tutti, non abbiamo il bomber da 30 gol. Penso che stiamo migliorando».

DYBALA – «E’ sempre tranquillo. Contro l’Inter è entrato in una gara difficile, oggi invece ha fatto molto bene. Ha fatto gol, è entrato nell’azione del secondo. Buona gara secondo me».