Connettiti con noi

Hanno Detto

Miretti a JTV: «Rinnovo? Ripaga tutti i sacrifici. La Juve è una famiglia»

Pubblicato

su

Miretti a JTV: «Rinnovo? Ripaga tutti i sacrifici. La Juve è una famiglia» ha dichiarato il centrocampista

Fresco di rinnovo fino al 2026, Fabio Miretti ha parlato ai microfoni di Juventus Tv. Di seguito le sue parole.

RINNOVO – «Il rinnovo è un po’ come sentirisi ripagati per tutto quello che ho fatto in questi anni. La voglia di migliorarsi, l’entusiasmo… ma in ogni singolo allenamento, non basta solo in partita e scordarsi di questo durante la settimana».

RICORDO – «Avevamo fatto un torneo a Nantes, in Francia. In finale contro il Liverpool c’era tutta la tribuna piena. Quel torneo è uno dei ricordi più belli che ho della Juve. Quando da piccolo lasci la tua famiglia e inizi a girare con la squadra e abituarti a stare lontano dai tuoi genitori ti aiuta a crescere, così come confrontarsi con squadre di livello internazionale non è una cosa che possono permettersi tutti».

PERCORSO – «Quando sei bambino e inizi a giocare vivi il presente. Quando vai avanti negli anni vedi che c’è sempre meno gente e se riesci ad arricavare qui è sempre un motivo d’orgoglio».

CAPITANO – «Essere il più giovane della squadra e aver indossato la fascia ti responsabilizza. Quando sei bambino la fascia da capitano è sempre relativa, ma i mister mi hanno sempre premiato per l’attitudine. Si vede che la squadra mi vede come un punto di riferimento, e questo mi responsabilizza».

UNDER 23 – «È importante perchè ti permette di misurarti nel calcio dei grandi e fa di tutto per migliorarti».

JUVE – «La Juve è una famiglia, Vinovo la definirei quasi una casa».