Moggi ‘bacchetta’ Conte: «È stato un mio giocatore, ma il discorso che ha fatto…»

moggi
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Moggi, ex dirigente della Juve, ha parlato di Antonio Conte nel corso di un’intervista. Di seguito riportate le sue dichiarazioni

Nel corso di un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb.com, Luciano Moggi ha parlato anche del discorso fatto da Antonio Conte post Borussia Dortmund Inter. Di seguito riportate le sue parole.

DISCORSO CONTE«Mi ha lasciato perplesso… Antonio è stato un mio giocatore ed è bravissimo e rispettoso. Questi discorsi però potrebbe risparmiarseli. Altrimenti è troppo comodo: quando vinci è merito tuo e quando perdi è colpa degli altri. Contrariamente ai tempi di Moratti oggi l’Inter è un ambiente che cerca di lavorare in profondità. La società dovrà calmare gli animi di Antonio e fargli capire che queste dichiarazioni non si fanno».