Connettiti con noi

Hanno Detto

Montemurro: «Eliminazione che fa crescere il gruppo. Ci manca esperienza» – VIDEO

Pubblicato

su

Montemurro: «Eliminazione che fa crescere il gruppo. Ci manca esperienza» ha detto in conferenza stampa dopo il match

Joe Montemurro ha commentato in conferenza stampa l’eliminazione dalla Champions League della sua Juventus Women per mano del Lione. Di seguito le sue parole.

JUVENTUS WOMEN – «Alla Juventus manca l’esperienza in una fase. Il gruppo va gestito in modo diverso. Il Lione ha due squadre di livello internazionale. Sono preparati per queste situazioni. Noi dobbiamo fare esperienza per capire come gestirla bene. La partita è cambiata dopo venti minuti di equilibrio. Le partite vanno maneggiate, fa comunque crescere per capire il livello».

ARBITRI – «Sto trovando difficoltà a fare domande agli arbitri. Non so perchè. Io sono umile, mi piace parlare e ho fatto due o tre domande a cui hanno risposto in modo interessante. Volevo solo chiarezza su due o tre cose».

SCELTE E EPISODI – «Il mio lavoro è fare scelte, a volte difficili. Quando scelgo mi devono convincere e devo capire. Non ho niente con Hurtig, non voglio mai incolpare le mie giocatrici. Voi nel lavoro vedete episodi, situazioni, momenti, io vedo cosa fanno per la squadra e tutti hanno fatto tanto con e senza palla. Questo era il nostro percorso per imparare, questi episodi capitano due o tre volte a partita e bisogna andare avanti. Le scelte sono fatte per motivi. La prima mezz’ora l’abbiamo giocata, a dire la verità forse abbiamo giocato meglio con la palla questa partita che quella all’Allianz».

RISULTATO – «Il campo dice la verità, voi avete visto il gioco. La nostra crescita è nel trovare la continuità. Quando abbiamo la palla la dobbiamo tenere per un motivo. Ci serve coraggio nell’avere continuità con la palla e secondo me facciamo una crescita anche oltre quella che abbiamo fatto».

EPISODIO – «Sono situazioni delicate quelle con gli arbitri. Non voglio parlare di loro dopo la partita. Mi sembrava strano che una giocatrice avesse spinto da dietro e la nostra sia caduta ma non era fallo. Ho chiesto all’arbitro e non mi ha risposto».

Facebook

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.