Ohrstrom: «Tra Fiorentina e Juve non c’è un grande gap. Sogno lo scudetto»

ohrstrom
© foto www.imagephotoagency.it

Ohrstrom, portiere della Fiorentina femminile, ha parlato in vista della sfida contro la Juventus Women. Le sue parole

Intervistata dal Brivido Sportivo, Ohrstrom, portiere della Fiorentina femminile, ha parlato del match contro la Juventus Women e non solo.

FIORENTINA E JUVE «Fiorentina e Juventus sono state le prime società ad investire nel calcio femminile, queste due squadre sono sempre state molto forti e le sfide sono sempre sentite e combattute a tutti i livelli».

GAP«Sinceramente non ho mai pensato che esista un grande gap tra la Fiorentina e la Juventus sono sempre stata convinta che la Fiorentina abbia avuto e abbia giocatrici altrettanto forte e di riuscire talvolta a dimostrarlo».

JUVE«La Juve? È senza dubbi una squadra forte con giocatrici molto importanti. La cosa importante è la continuità. È una formazione che ha cambiato poco».

GIRELLI«Girelli è una giocatrice forte e sotto la guida di Guarino ha fatto cose buone e si muove bene tra gli spazi e di testa è molto abile. Quindi sì, bisogna tenerla d’occhio in modo particolare».

GARE CONTRO LA JUVE«Ogni volta che io e le mie compagne non siamo riuscite a batterle è stato un rimpianto. Questo perché sapevamo che avremmo potuto. La super coppa è il ricordo più bello, ricordo che partimmo a mille, e lottammo per tenerci stretto il vantaggio fino alla fine. Ho dei bellissimi ricordi contro di loro!».

OBIETTIVO«Sogno di vincere di nuovo lo scudetto con la Fiorentina, è ora che il tricolore torni a Firenze. Ogni anno arriviamo alla fine, sarebbe davvero bello festeggiare con le compagne e la società che crede molto in noi e ci sostiene, e insieme ai nostri tifosi che ci dimostrano tanto affetto. Mi piacerebbe tornare in nazionale per disputare le Olimpiadi come ciliegina sulla torta».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie in casa bianconera

Condividi