Pagelle Empoli Juve: male Bernardeschi, Matuidi inarrestabile. I voti

© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valido per la decima giornata di Serie A: pagelle Empoli Juve

I voti dei protagonisti del match tra Empoli e Juve, valido per la decima giornata di Serie A. LA SINTESI DEL MATCH

Szczesny 6 – Può fare poco sul gol. Nessun’altra occasione particolare.

De Sciglio 5.5 – Si propone poco sulla fascia destra. Dal 90′ Barzagli SV

Bonucci 6.5 – Tocca a lui sostenere la linea difensiva senza Chiellini. Brividi sul finale di primo tempo per un tocco di braccio involontario, chiusura da applausi nel secondo tempo su Caputo.

Rugani 6 – Prova a tenere botta contro Caputo e a sbagliare meno possibile.

Alex Sandro 6.5 – Sembra quello più brillante dei suoi, non a caso Allegri lo preferisce a Cancelo. Sulla rete dell’Empoli, però, si fa saltare con troppa facilità.

Bernardeschi 5 – Come a Manchester sembra lontano da quel giocatore che esaltava fino a anche settimana fa. Dal 65′ Cuadrado 6.5 – Con lui in campo i bianconeri diventano nettamente più pericolosi sulla destra.

Pjanic 6.5 – Tocca a lui alzare il livello della partita ma non sempre vi riesce nel primo tempo. Nella ripresa cambia passo e si vede, la traversa gli nega la gioia del gol. Dal 80′ Douglas Costa SV

Bentancur 5 – Grave errore in occasione della rete di Caputo. Sbaglia tanti appoggi e perde diversi palloni. Poco meglio nel secondo tempo.

Matuidi 6.5 – Partita in crescendo. Quando sale in cattedra non ce n’è per nessuno.

Dybala 6 – Precipitoso e sprecone su qualche seconda palla. Nella ripresa si conquista con astuzia il calcio di rigore che vale il pareggio. In generale, comunque, una buona partita.

Ronaldo 7 – Sulle punizioni potrebbe fare decisamente meglio ma poi si fa perdonare dal dischetto. Gran gol al 70′.

Articolo precedente
ronaldoRonaldo: «Oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra»
Prossimo articolo
Bernardeschi in fase calente, cosa c’è dietro la sua crisi