Pagelle Italia-Bosnia: Bonucci maestoso, Dzeko una certezza VOTI

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di Nations League tra gli Azzurri e la formazione slava: pagelle Italia-Bosnia

Le pagelle dei protagonisti del match di Nations League dell’Artemio Franchi di Firenze tra Italia e Bosnia. LA CRONACA DEL MATCH


Si carica sulle spalle la difesa Leonardo Bonucci (7), costruendo un duo centrale insolito ma granitico con Acerbi. Il calciatore della Juve ha vinto quasi tutti i duelli nell’uno contro uno, rispolverando anche la specialità della casa: l’impostazione dalle retrovie.

Federico Chiesa (5), da sempre sul taccuino della Juve, non è riuscito ad incidere, con una sola occasione nel primo tempo a colorare la sua partita. L’attaccante della Fiorentina ha lasciato poi spazio ad un altro obiettivo bianconero, Nicolò Zaniolo (6), che ha dato un po’ di vivacità alla manovra nella parte finale dell’incontro.

Capitolo attacco. Moise Kean (sv), ex Juve ed ora nuovamente accostato alla Vecchia Signora, ha provato nei minuti finali a riaccendere la speranza con qualche spunto in velocità. Da evidenziare, tra le fila avversarie, la prestazione di Edin Dzeko (7). L’attaccante della Bosnia è il preferito di Pirlo per l’attacco della Juve e anche questa sera, con un gol da vero centravanti, ha mostrato tutto il suo killer instinct in area.


I voti di Italia-Bosnia

Italia: Donnarumma 6; Florenzi 6, Bonucci 7, Acerbi 6.5, Biraghi 6; Pellegrini Lo. 6 (85’ Kean sv), Sensi 6.5, Barella 7; Chiesa 5 (71′ Zaniolo 6), Belotti 5 (72′ Immobile 5.5), Insigne 6. All. Mancini 6

Condividi