Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Benfica: Milik illude, malissimo Cuadrado e Vlahovic – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la seconda giornata dei gironi di Champions League: pagelle Juve Benfica

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la seconda giornata dei gironi di Champions League: pagelle Juve Benfica LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Perin 7 Si fa trovare attento e reattivo quando chiamato in causa, incolpevole in occasione del rigore e del gol di Neres (in cui viene lasciato troppo solo). Nel finale evita un passivo ancora più pesante con interventi davvero straordinari.

Cuadrado 5 Non lucidissimo in entrambe le fasi di gioco, prestazione poco attenta e parecchio confusionaria la sua. Dal 58’ De Sciglio 5.5 Entra in stato confusionario, è spesso in ritardo e in affanno nelle due fasi di gioco.

Bonucci 6.5 Bene in copertura, fa buona guardia sui tentativi degli attaccanti del Benfica mostrandosi attento e sicuro dei propri mezzi. È la luce in un finale di gara complicatissimo.

Bremer 5.5 Inizialmente lavora bene con i compagni di reparto costruendo una solida linea difensiva, poi si sfalda nella ripresa concedendo troppo spazio agli avversari.

Danilo 5 Bada al sodo e risolve qualche delicata situazione nel primo tempo. Nella ripresa accusa un po’ di stanchezza soffrendo in particolare modo i cambi di direzione di Neres.

McKennie 5 Sufficiente il suo lavoro in fase dei interdizione, si vede però poco quando è la Juve ad attaccare. Nel finale sbaglia una serie di scelte che rendono negativa la sua serata.

Paredes 6 Sale in cattedra sin dalle prime battute di partita, dettando ritmi e tempi di gioco. Rimane tra i più lucidi anche nei momenti di maggiore difficoltà.

Miretti 5 Attento in cabina di regia, una svista in occasione del rigore di Joao Mario gli costa carissimo e condiziona la sua prestazione. Dal 57’ Di Maria 6 Prova a suonare la carica con la sua classe, troppo poco nella mezzora abbondante concessagli da Allegri.

Kostic 5.5 È un treno lungo il binario di sinistra senza tuttavia risultare pericoloso in fase di finalizzazione. Dal 70′ Kean 5.5 Si rende subito pericoloso con una conclusione dalla distanza, poi si eclissa.

Vlahovic 5 Prova a farsi largo nella folta retroguardia avversaria, ma sono davvero pochi i palloni giocabili per il serbo. Qualche errore da parte sua anche in fase di costruzione in una serata da dimenticare.

Milik 7 Riprende proprio da dove aveva interrotto e porta subito avanti i suoi con un colpo di testa. Suona la carica anche nei momenti di maggiore buio. Dal 70′ Fagioli 5.5 Prova a dare freschezza al reparto nel finale di partita, praticamente sempre fuori dal gioco.

Allegri 5 La sua squadra inizia con il piede ben premuto sull’acceleratore e viene subito ripagata dal vantaggio. Poi si spegne consegnandosi al Benfica, che porta via da Torino tre punti importantissimi.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.