Connettiti con noi

News

Pagelle Lecce Juve Primavera: Turco combatte, Citi lascia il segno – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventinovesima giornata di campionato: pagelle Lecce Juve Primavera

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventinovesima giornata di campionato: pagelle Lecce Juve Primavera. LA CRONACA DEL MATCH


VOTI

Scaglia 7 Chiamato a raccogliere la pesante eredità di Senko, si mostra attento e preciso ogni volta in cui viene coinvolto. Incolpevole sul gol subito da Carrozzo.

Savona 6 Buoni i suoi ripiegamenti difensivi, prova talvolta anche a lanciarsi nello spazio senza la fortuna sperata.

Citi 7 Fa buona guardia in difesa, concedendo poco o nulla agli attaccanti del Lecce. Bravissimo nel sbloccare la gara con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di calcio d’angolo. Dal 83′ Fiumanò sv.

Nzouango 6 Prestazione attenta e solida per tutta la durata della gara. Ottima l’intesa con il compagno di reparto Citi.

Rouhi 6.5 Attento in non possesso, prova a spingersi anche in avanti per creare superiorità numerica e partecipare attivamente alla manovra. Dal 81′ Hasa sv.

Mulazzi 6.5 Il suo lavoro in interdizione è sempre molto importante, non dà mai l’impressione di avere cali di attenzione e passaggi a vuoto. Si spinge con regolarità anche lungo la sua fascia.

Omic 6.5 Molto mobile in mezzo al campo, segue come un ombra i suoi avversari impedendo loro di creare occasioni e sventando le possibili minacce con scivolate sempre molto precise.

Bonetti 6.5 Buono il suo lavoro in fase di interdizione, quando si mette in mostra recuperando un’infinità di palloni in mezzo al campo. Dal 61′ Turicchia 6 Contribuisce a dare solidità e freschezza al reparto per contenere l’assalto finale del Lecce.

Iling-Junior 5.5 Ci prova nel primo tempo con una interessante conclusione di sinistro, in fase di non possesso soffre eccessivamente le iniziative del Lecce. Si spegne con il passare dei minuti.

Turco 6.5 Ama abbassarsi, giocare spalle alla porta, aiutare i compagni. Non riesce a rendersi pericoloso nell’area di rigore avversaria, ma la sua gara nel complesso è sicuramente positiva. Dal 83′ Maressa sv.

Chibozo 5.5 Fatica ad entrare nel match, giocando un primo tempo non all’altezza delle ultime prestazioni. Dal 46′ Cerri 6 Il suo ingresso dà sicuramente più centimetri e solidità al reparto. Non riesce tuttavia a rendersi pericoloso in fase offensiva.

Bonatti 6 Nonostante alcune difficoltà iniziali, la sua squadra è brava a non scomporsi e a trovare il vantaggio nella prima vera occasione. Nel secondo tempo adotta un baricentro troppo basso incassando poi la rete del definitivo 1-1.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.