Pagelle Lucchese Juventus U23: Pereira senza bacchetta, Del Favero miracoloso. I voti

© foto Mg Milano 13/04/2016 - finale Coppa Italia Primavera / Inter-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Grigoris Kastanos

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valido per la nona giornata di Serie C: pagelle Lucchese Juventus U23

I voti dei protagonisti del match tra Lucchese e Juventus U23. QUI LA SINTESI DEL MACTH

Del Favero 7 – Non può assolutamente nulla sui tre gol subiti. Sfodera tre-quattro miracoli da spellarsi le mani

Andersson 5 – Dopo un primo tutto sommato discreto, anche lui perde la bussola nella ripresa

Del Prete 5 – Ha sulla coscienza il primo gol di De Feo. Un brutto errore per un giocatore della sua esperienza

Coccolo 5.5 – È complice del misfatto sulla rete dello svantaggio. Non pare in sicurezza per tutto l’arco della gara

Zanimacchia 5 – Un po’ troppo fumoso, non riesce ad incidere come ha abituato compagni e tecnico. Sul rigore è ingenuo. Dal 10′ st Bunino 6.5 – Concreto, sempre in palla quando entra a gara in corso

Kastanos 6.5 – Le solite geometrie di pregevole fattura ma meno verticali rispetto alle precedenti uscite. Poi il gol, un po’ casuale, che riaccende la speranza

Toure 5.5 – Fisicità impressionate ma poca lucidità col pallone tra i piedi. Non riesce a far valere le sue proverbiali sortite offensive. Dal 33′ st Muratore 6.5 – È lui a condurre la transizione del 3-2

Emmanuello 6 – Sicuramente il più vivace dei suoi all’inizio, si spegne alla distanza. Dal 10′ st Di Pardo 6 – Porta, se non altro, un po’ di sostanza

Beruatto 5 – Non riesce a spingere come vorrebbe sulla sinistra ed è troppo leggero in fase difensiva. Dal 36′ st Pozzebon ng

Pereira 5.5 – Il mago della Juventus U23 dimentica la bacchetta magica nello spogliatoio. Non incanta, per nulla

Olivieri 5 – Si sbatte qua e là ma, anche quando servito a dovere, non riesce a sbloccarsi Dal 28′ st Mavididi 7 – Entra e fa gol: qualcosa vorrà dire

Articolo precedente
baldiniInter-Juventus Primavera: i convocati di Baldini per il Derby d’Italia
Prossimo articolo
Figuraccia Real Madrid senza CR7: il Barcellona ne fa cinque