Connettiti con noi

News

Pagelle Monza Juve: follia di Di Maria, malissimo McKennie – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dell’U-Power Stadium, valido per la settima giornata di Serie A: pagelle Monza Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dell’U-Power Stadium, valido per la settima giornata di Serie A: pagelle Monza Juve LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Perin 6 Sempre attento e sicuro, trascina i suoi compagni blindando la porta e infondendo sicurezza a tutto il reparto. Nel finale non evita il gol di Gytkjaer.

Danilo 6 Fa valere la sua intensità e aggressività in ogni contrasto di gioco, si vede meno in fase offensiva, soltanto con un timido colpo di testa nella ripresa.

Gatti 5 Lento e in ritardo in avvio, quando soffre le iniziative dei giocatori del Monza. Si perde Gytkjaer in occasione del gol del Monza.

Bremer 5.5 Rimedia un cartellino giallo dopo soltanto 20 minuti che condiziona inevitabilmente la sua partita

De Sciglio 5 Ripiega adottando un baricentro a volte anche eccessivamente difensivo, soffre travolta anche le iniziative dei giocatori del Monza. Dal 86′ Soulè sv.

McKennie 4.5 Non sempre preciso nel fraseggio e in ritardo nelle chiusure, Landucci lo richiama più volte senza riuscire però a scuoterlo. Prestazione gravemente insufficiente.

Paredes 5 Prova quantomeno a dare ordine, pulizia e geometrie al gioco della formazione di Allegri. Nel finale cala ed esce con largo anticipo anche lui dalla partita.

Miretti 6 Ottimi i suoi inserimenti con e senza palla al piede. Non sempre perfetto nel fraseggio, ma comunque uno dei più positivi e propositivi. Dal 86′ Fagioli sv.

Di Maria 4 Una prima frazione in cui corre a vuoto senza entrare mai veramente nel gioco. La sua gara finisce prima dell’intervallo per un’ingenuità che costerà cara ai suoi.

Vlahovic 5 Si batte sin dalle primissime battute per facilitare la manovra dei suoi, è ancora una volta poco coinvolto e preciso nelle conclusioni verso la porta

Kostic 6 Buono il suo lavoro in fase di non possesso, quando chiude tutti gli spazi impedendo il corretto giro palla del Monza. È uno dei pochi a provarci quando è la Juve ad attaccare. Dal 78′ Kean sv.

Landucci 5 La reazione della squadra non c’è stata. Altra prestazione in cui timidezza e imprecisione l’hanno fatta da padrona.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.