Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Pro Patria Juventus U23: Ranocchia totale, Brighenti rapace VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match del primo turno playoff tra i bianconeri e i lombardi: pagelle Pro Patria-Juventus U23

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Pro Patria e la Juventus U23. LA CRONACA DEL MATCH

Israel 7 – Trafitto dal gran gol di Latte Lath. Si riscatta qualche istante più tardi impedendo all’attaccante di firmare il bis. Sicuro in presa.

Dragusin 7 – Concede le briciole agli attaccanti avversari. Pulito in marcatura ed efficace nell’impostazione.

Alcibiade 6.5 – Latte Lath è un cliente scomodo… Prende le contromisure dopo il gol a freddo subito dall’attaccante. Dal 78′ Delli Carri SV.

Anzolin  6.5 – Giocatore versatile. Anche nella difesa a tre svolge con ordine i suoi compiti difensivi.

Di Pardo 7 – A corrente continua a destra. Su e giù senza sforzo, va vicino anche al gol nel primo tempo.

Peeters 6.5 – Solito lavoro di sostanza in mediana. Completa le sue caratteristiche con quelle di Ranocchia.

Ranocchia 7.5 – Riaccende la speranza con il gol del pareggio su punizione. Traiettoria capolavoro del 2001. Fa la differenza in mezzo al campo.

Troiano 6 – Esperienza al servizio della squadra. Un problema fisico gli impedisce di continuare l’incontro. Dal 67′ Vrioni 6.5 – Aggiunge pericolosità all’attacco. Dà il via all’azione che porta al gol di Correia.

Felix Correia 7 – Si vede a fasi alterne nel corso del match. Più vivace nel secondo tempo quando le squadre si allungano. Chiude la partita con il gol del 3-1.

Aké 6 – Mostra a tratti le sue qualità tra le linee. Sfortunato all’ora di gioco: l’infortunio lo costringe al cambio. Dal 65′ Dabo 6 – Si inserisce con pericolosità e dà una grossa mano al centrocampo.

Brighenti 7.5 – C’è tutto il suo repertorio nel gol del 2-1. Ruba palla con caparbietà e incrocia di destro sul palo più lontano. Dal 78′ Leone SV.

All. Zauli 7.5 – Tutto il cuore della Juventus U23. Reazione da squadra matura dopo lo svantaggio e qualificazione alla prossima fase.

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement