Connettiti con noi

News

Pagelle Sampdoria Juve: Vlahovic nervoso e poco servito, male Bremer – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dello Stadio Marassi, valido per la seconda giornata di Serie A: pagelle Sampdoria Juve

I voti e i giudizi ai protagonisti del match dello Stadio Marassi, valido per la seconda giornata di Serie A: pagelle Sampdoria Juve. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Perin 6.5 Si mette subito in mostra con un intervento decisivo a inizio partita, poi si mostra sempre attento con parate a salvare il risultato.

Danilo 6 Adotta un baricentro molto alto per creare superiorità numerica quando è la Juve ad attaccare. Si perde più di qualche volta l’uomo in fase di non possesso.

Rugani 5.5 Non bada troppo all’estetica, limita i danni insieme ai compagni di reparto. Qualche errore di troppo invece in fase di impostazione.

Bremer 5 Primo tempo quasi da dimenticare, in cui viene spesso infilato dai palloni tra le linee dei giocatori della Sampdoria. Nella ripresa prova a tornare quantomeno sui livelli a cui aveva abituato, ma non è stata evidentemente la sua serata.

Alex Sandro 5 Qualche svarione di troppo in difesa alternato a interventi difensivi da apprezzare. Si vede poco in fase offensiva, lì dove è Kostic a rubargli la scena. Dal 46’ De Sciglio 6 Entra bene in partita, in un secondo tempo in cui i ritmi sono stati superiori rispetto alla prima metà di gara.

McKennie 6 Buoni i suoi inserimenti con e senza palla al piede, prestazione nel complesso sufficiente anche nell’insolita posizione molto offensiva accanto a Vlahovic. Dal 62’ Miretti 6.5 Il suo ingresso è funzionale a dare maggiore freschezza e lucidità al reparto nell’assalto finale.

Locatelli 5.5 Amministra saggiamente la sfera quando transita tra i suoi piedi, muove bene palla da destra a sinistra senza però riuscire ad incidere concretamente nello sviluppo della manovra. Dal 85′ Rovella sv.

Rabiot 6 Buon lavoro in fase di interdizione, si mostra molto aggressivo. Prova anche la conclusione in qualche circostanza ma senza i risultati sperati. Al 65’ sfrutta anche la sua occasione, ma si vede annullare il gol per posizione di fuorigioco del compagno di squadra Vlahovic.

Cuadrado 5 Si divora al quarto d’ora il gol del vantaggio (troppo egoista nell’occasione). Straripante in campo aperto palla al piede, ma poi non riesce mai a rendersi pericoloso quando è il momento di concretizzare. Dal 77’ Kean sv.

Vlahovic 5.5 Nervoso nelle battute iniziali, si lamenta con i compagni per qualche scelta poco condivisa. Nella ripresa entra con un piglio differente, desideroso di trovare la via della rete. Rincuora e carica i suoi compagni, ma non basta.

Kostic 6 Non benissimo in avvio, dove sembra correrei un po’ a vuoto alla ricerca della giusta posizione. Poi si accende e riesce sempre ad arrivare sul fondo e a sfornare traversoni molto interessanti. Talvolta prova anche la conclusione versi la porta.

Allegri 5.5 Mette in campo probabilmente la migliore squadra possibile, ma i suoi fanno tremendamente fatica a creare azioni utili per provare a colpire. Nemmeno i cambi danno quella scossa che probabilmente si aspettava.

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.