Pedersen verso il Milan: «Non vediamo l’ora di giocare a San Siro»

© foto www.imagephotoagency.it

Pedersen verso il Milan: «Non vediamo l’ora di giocare a San Siro». Le dichiarazioni della centrocampista danese

Sofie Junge Pedersen, centrocampista danese della Juventus Women, è stata intervistata da Juventus TV verso il big match col Milan.

SAN SIRO – «E’ una bella cosa poter giocare a San Siro, sono contenta perché ho sempre voluto giocare in stadi importanti. Quello di Milano è molto grande e ha un ottimo terreno, non vedo l’ora di giocarci. Sarà una gara molto equilibrata con tanti duelli fisici».

PARTITA – «Ci sarà molta intensità, non sarà per niente semplice. Non vediamo l’ora di scendere in campo. Penso che finora la Juve non ha mai mollato, abbiamo giocato due partite nelle quali abbiamo fatto molto possesso palla ma segnando solo nel secondo tempo. Queste prime partite hanno dimostrato che anche se non riusciamo a trovare subito il gol continuiamo a giocare. Contro l’Empoli, addirittura, siamo andate sotto 2-3 e alla fine siamo riuscita a ribaltarla vincendo 4-3 nei minuti finali. Questa è la dimostrazione della nostra grande mentalità».

MENTALITA’ – «Possiamo ancora migliorare sotto ogni aspetto e siamo consapevoli di questo, ma non vuol dire che non siamo una buona squadra. Non dobbiamo accontentarci dei tre scudetti consecutivi, ma puntare ancora più in alto e ogni giorno in campo proviamo a migliorare. Stiamo cercando la condizione migliore per affrontare il Milan, io non sono infortunata e mi sento bene: sarò pronta!».

GOL ALLO STADIUM – «A volte ci ripenso, mi rende felice .È stata un’esperienza straordinaria. Sarebbe bello segnare di nuovo, ma l’importante è che faccia gol la squadra per vincere la partita».

LEGGI ANCHE: Juventus Women, col Milan profumo di esordio per Hurtig

Condividi