Pereyra-Juve, dente avvelenato? La confessione: «Lo fecero senza motivo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Pereyra-Juve, dente avvelenato? La confessione: «Lo fecero senza motivo» . Ecco cosa disse il centrocampista dell’Udinese

Juve-Udinese sarà anche la partita di Roberto Pereyra, ex bianconero ed ora nella rosa di Luca Gotti. Nel 2016, però, a La Gazzetta dello Sport, l’argentino fece questa confessione: ha ancora il dente avvelenato con la Juventus?

«Ci sono rimasto male dalla Juventus e soprattutto da Allegri mi aspettavo un comportamento diverso. Mi hanno scaricato senza motivo».

LEGGI ANCHE: Ceccarini allontana le voci: «Non credo che la Juventus voglia acquistarlo»

Condividi