Connettiti con noi

Hanno Detto

Petrelli si presenta all’Ascoli: «Ecco perché ho dato subito disponibilità»

Pubblicato

su

L’ex Juventus Petrelli è passato in prestito dal Genoa all’Ascoli. Le parole dell’attaccante che si è presentato così ai tifosi

L’ex attaccante della Juventus Elia Petrelli giocherà la prossima stagione in prestito dal Genoa all’Ascoli. Ecco le parole ai canali ufficiali del club, aun giorno dal suo ventesimo compleanno.

«Un paio di settimane fa ho appreso dell’interessamento dell’Ascoli, ho dato subito disponibilità, ero molto contento e ho atteso che in questi giorni si concretizzasse il tutto. Conosco molti calciatori che qui si sono trovati bene, Caligara, che è tornato da pochi giorni, Guarna con cui ho condiviso l’ultima esperienza alla Reggina, Cangiano, che ho sentito recentemente e che già in occasione della gara di ritorno a Reggio Calabria mi disse che qui si stava bene. E poi Bernacci, di Cesena come me, lo conosco bene anche se ci sono quasi vent’anni di differenza, mi ha detto che all’Ascoli si è trovato benissimo, che è stata una delle esperienze più belle della sua carriera e che i tifosi sono molto calorosi.

Ho quasi sempre giocato da punta centrale, qualche volta da seconda punta; a parte gli ultimi sei mesi in cui sono sceso poco in campo, generalmente ho sempre fatto gol.

Il mio obiettivo? E’ sempre legato al team, quindi fare il meglio che posso per la squadra e giocare quanto più possibile».