Pochettino: «La Juve? Partita speciale per un torinese come me»

© foto www.imagephotoagency.it

Pochettino, dopo il sorteggio di Nyon, ha presentato il doppio confronto tra Juventus e Tottenham. E ha svelato anche una curiosità che in pochi conoscevano…

A quanto pare, Juventus-Tottenham, riserverà più incroci e intrecci di quanto potessimo immaginare. Al di là del grande ritorno di Llorente allo Stadium, c’è un altro protagonista tra i londinesi che compirà un vero e proprio tuffo nel passato. Stiamo parlando del tecnico Mauricio Pochettino e delle sue origini italiane. La famiglia dell’allenatore argentino ha infatti radici torinesi. E questo non può che rendere una partita importante di per sé, ancora più speciale per il tecnico degli Spurs. Ecco come Pochettino ha introdotto, sulle colonne del Daily Mail, il match “in famiglia” contro i bianconeri.

CASA DOLCE CASA – «Sarà una partita speciale, sono felice di affrontare la Juve. Sarà fantastico! La mia famiglia ha origini italiane, per la precisione vengono proprio da Torino. Il mio cognome, d’altronde, è italiano. La Juve è una squadra che ho sempre voluto affrontare e sarà bellissimo andare a Torino e giocare contro di loro. Sappiamo di essere competitivi, l’abbiamo già dimostrato e sappiamo come gestire la pressione della Champions».