Connettiti con noi

Juventus Next Gen

Pordenone Juventus Next Gen 1-1: Cudrig regala il pareggio allo scadere!

Pubblicato

su

La Juventus Next Gen è ospite del Pordenone nella seconda giornata di Serie C 2022/23: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

La Juventus Next Gen riacciuffa una partita che sembrava persa, pareggiando 1-1 contro il Pordenone. Al gol di Pirrello ha risposto al 94′ Cudrig, che ha firmato un pareggio preziosissimo per i bianconeri.


Pordenone Juventus Next Gen 1-1: sintesi e moviola

1′ Fischio d’inizio – Cominciato il match.

4′ Occasione Magnaghi – Ci prova l’attaccante, una deviazione manda il pallone in angolo.

5′ Traversa Magnaghi – Discesa di Andreoni a destra, cross per Magnaghi che di testa coglie la parte alta della traversa.

6′ Sbaglia Iling-Junior – Zuelli cambia lato per l’inglese, che sbaglia il controllo e cestina un buon contropiede della Juventus.

9′ Occasione Da Graca – Iling crossa in mezzo dalla destra ma il pallone è troppo lungo. Raccoglie sulla fascia opposta Iocolano, che contro-crossa e trova Da Graca. Colpo di tacco murato dalla difesa.

11′ Tiro Zuelli – Il calcio d’angolo di Iocolano viene respinto dalla difesa del Pordenone. Raccoglie Zuelli che calcia di prima intenzione ma spedisce abbondantemente alto.

12′ Tiro Burrai – Conclusione dalla lunghissima distanza del numero 8 che si perde sopra la traversa.

15′ Candellone giù in area – Cross dalla destra per l’attaccante, che va giù in area nel contatto con Poli. Per l’arbitro tutto regolare.

20′ Azione insistita del Pordenone – Burrai alimenta l’azione dei padroni di casa, allargando per Andreoni. Cross in mezzo, Candellone si coordina ma viene ben anticipato da Barrenechea.

24′ Tiro Candellone – Ajeti raccoglie poco prima del limite dell’area una respinta della difesa della Juve su una punizione dalla sinistra. Tocco morbido per Candellone che, a tu per tu con Senko, calcia a lato in precario equilibrio.

28′ Occasione Iocolano – Zuelli cerca il dribbling in area ma torna indietro da Iling. Suggerimento per Barbieri che scodella al centro per Iocolano, anticipato di testa.

31′ Infortunio Poli – Si fa male il difensore della Juventus. Applicato lo spray sul polpaccio sinistro dallo staff medico, ma non riesce a proseguire il centrale bianconero. Dentro Nzouango.

34′ Traversa Candellone – Benedetti in verticale, Nzouango lascia passare il pallone ma non si accorge che alle sue spalle c’è Candellone. L’attaccante calcia di potenza e spacca la traversa.

36′ Occasione Zammarini – Deli sterza e imbuca in area per Zammarini, che controlla ma viene chiuso in extremis al momento del tiro da Stramaccioni.

41′ Tiro Zammarini – Deli ancora con la verticalizzazione per Zammarini, che questa volta calcia in diagonale e sfiora di un soffio il palo alla destra di Senko.

45’+1′ Colpo di testa Candellone – Benedetti col sinistro al centro per Candellone, che di testa non inquadra la porta.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIA LA RIPRESA

49′ Parata Senko – Zammarini passa a sinistra e scarica a rimorchio per Burrai. Tiro di prima rasoterra respinto da un gran riflesso di Senko.

56′ Occasione Candellone – Torrasi verticalizza per Candellone, che resiste al corpo a corpo con il diretto marcatore e arriva al tiro in area. Ancora Senko, che si oppone con una parata strepitosa al tentativo ravvicinato dell’avversario.

60′ Gol Pirrello – Calcio d’angolo di Burrai a baciare l’inserimento di Pirrello, che di testa fulmina Senko da pochi passi.

63′ Sbaglia Zuelli – Fallisce il tentativo di contropiede della Next Gen. Salta male il pallone sul terreno di gioco, Zuelli sbaglia completamente il lancio.

66′ Occasione Piscopo – Calcio d’angolo di Burrai, questa volta di testa ci va Piscopo che viene murato sulla linea dal salvataggio di Barbieri.

67′ Tiro Zammarini – Nzouango respinge di testa, Zammarini si coordina e libera un tiro al volo che si spegne di pochissimo a lato.

69′ Occasione Sersanti – Punizione dalla destra del neo-entrato Besaggio, Sersanti gira in porta ma trova la pronta risposta in tuffo di Festa.

73′ Tiro Cudrig – Girata improvvisa in area dell’attaccante, pallone che non trova di poco lo specchio di Festa.

79′ Occasione Da Graca – Riparte verso la porta l’attaccante, ma tarda a calciare e viene rimontato da Pirrello.

82′ Occasione Juve – Ajeti prolunga di testa e per poco non stava per beffare il proprio portiere Festa in uscita.

85′ Tiro Da Graca – Lancio lungo di Stramaccioni, preciso sui piedi di Besaggio: di prima l’ex Genoa serve Da Graca che controlla e calcia ma spedisce sul fondo.

90’+4′ Gol Cudrig – Allo scadere la Juventus raggiunge il pareggio! Calcio d’angolo di Besaggio, Cudrig si inserisce e di testa in area firma l’1-1.

FISCHIO FINALE


Migliore in campo Juve: Cudrig PAGELLE


Pordenone Juventus Next Gen 1-1: risultato e tabellino

Reti: 60′ Pirrello, 90’+4′ Cudrig

Pordenone (4-3-1-2): Festa; Andreoni, Ajeti, Bassoli (29′ Pirrello), Benedetti; Zammarini, Burrai, Torrasi (58′ Pinato); Deli (78′ Biondi); Candellone, Magnaghi (58′ Piscopo). All. Di Carlo. A disp. Martinez, Turchetto, Giorico, Dubickas, Maset, La Rosa, Ingrosso, Baldassar, Bottani

Juventus Next Gen (4-3-3): Senko, Barbieri, Poli (31′ Nzouango), Stramaccioni, Turicchia; Sersanti (81′ Cerri), Barrenechea, Zuelli (66′ Besaggio); Iling-Junior (66′ Rafia), Da Graca, Iocolano (46′ Cudrig). All. Brambilla. A disp. Raina, Ratti, Muharemovic, Sekulov, Mulazzi, Bonetti, Cotter, Lipari, Palumbo

Arbitro: Vergaro di Bari

Ammoniti: 23′ Iocolano, 51′ Pirrello, 61′ Giorico (dalla panchina), 68′ Ajeti, 82′ Barrenechea, 86′ Andreoni


Pordenone Juventus Next Gen: il pre-partita

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.