Portanova spera e crede in Pirlo: «Sogno di vincere il primo Scudetto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Manolo Portanova, ha concesso una lunga intervista ai microfoni di Rai Sport. I sogni e gli obiettivi del centrocampista della Juve

Manolo Portanova, ha concesso una lunga intervista ai microfoni di Rai Sport:

NAZIONALE UNDER 21 – «Progetto giusto per monitorare tutti quanti. Noi pronti a dare una mano. Anche se non giochi devi avere uno stato d’animo positivo. L’importante è allenarsi bene e continuare a lavorare bene. È un momento difficile, dobbiamo stare attenti, se lo prendo uno lo prendiamo tutti. Non c’è paura, ma facciamo la massima attenzione».

TANTE RICHIESTE – «Sono rimasto alla Juve perchè ho avuto un dialogo costante con società e Pirlo. Mi sento considerato dal mister. Spero ci siano altre occasioni di giocare titolare come successo a Crotone, l’avevo saputo tre giorni prima che sarei partito dal primo minuto… Che gioia».

PIRLO – «Essere allenato da Pirlo non è da tutti i giorni. Giocatore forte, grandi idee anche da allenatore, tra qualche mese si vedrà la vera Juve di Pirlo».

IL SOGNO – «L’emozione di vivere l’anno in prima squadra è tanta. Spero di vincere lo Scudetto e di segnare qualche gol».

LEGGI ANCHE: Chiesa-Portanova: compagni di squadra come i papà Enrico e Daniele

Condividi