Real Madrid-Shakhtar Donetsk 2-3: clamoroso tonfo interno dei Blancos

Iscriviti
modric
© foto www.imagephotoagency.it

La seconda serata di Champions League regala subito una grande sorpresa: cade in casa il Real Madrid contro lo Shakhtar Donetsk

Si apre subito con una sorpresa la seconda serata di Champions League. Il Real Madrid cade clamorosamente in casa per mano dello Shakhtar Donetsk per 2-3, dopo aver chiuso un primo tempo da incubo per 0-3.

Tete, un autogol di Varane e il gol di Solomon danno il triplice vantaggio agli ucraini alla fine del primo tempo. Reazione da campioni del Real Madrid che però non basta: Modric e Vincius provano la rimonta. Gol annullato a Valverde nel recupero per fuorigioco di Vinicius.

LEGGI ANCHE: Risultati Champions League: i verdetti della prima giornata

Condividi