Roma-Juventus 3-1, pagelle e tabellino

lemina
© foto Massimo Pinca

Roma – Juventus, Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Nessuna festa Scudetto, che rimane rimandata o forse congelata. Almeno per adesso: quattro punti il gap fra Juve e Roma con ancora due partite da giocare. Il troppo turnover non dà i frutti sperati e dopo l’iniziale vantaggio (illusorio) di Lemina, la Juve si adagia troppo sugli allori. I giallorossi di Spalletti hanno più motivazioni e trovano il pari dopo appena tre minuti, grazie al tapin di De Rossi. Nel secondo tempo El Shaarawy pesce l’angolino giusto e Nainggolan cala addirittura il tris. Il 3-1 condanna definitivamente Allegri e i suoi, nonostante l’innesto dei big Dani Alves e Dybala. Col senno di poi forse sarebbero serviti dal 1′.

Roma – Juventus 3-1: tabellino e pagelle

ROMA (4-2-3-1) – Szczesny 6,5; Rudiger 6, Manolas 6,5, Fazio 6, Emerson 6,5; De Rossi 7, Paredes 7; Salah 6,5 (93′ Totti sv), Nainggolan 7,5 (78′ Juan Jesus sv), El Shaarawy 7; Perotti 5,5 (69′ Grenier sv). In panchina: Alisson, Lobont, Vermaelen, Bruno Peres, Mario Rui, Gerson. Allenatore: Luciano Spalletti 7

JUVENTUS (4-3-3) – Buffon 5,5; Lichtsteiner 5 (64′ Dani Alves 6), Bonucci 5,5, Benatia 5, Asamoah 6; Lemina 6,5, Pjanic 5,5, Sturaro 6,5 (69′ Dybala 6); Cuadrado 4,5 (78′ Marchisio sv), Higuain 6,5, Mandzukic 6. In panchina: Neto, Audero, Barzagli, Chiellini, Mattiello, Alex Sandro, Madragora, Rincon. Allenatore: Massimiliano Allegri 6

ARBITRO: Luca Banti

RETI: 21′ Lemina (J), 24′ De Rossi (R), 56′ El Shaarawy (R), 65′ Nainggolan (R)

NOTE: Ammoniti Fazio, De Rossi, Paredes e Benatia

Roma – Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – É una Juve appagata quella che rientra in campo per il secondo tempo. El Shaarawy pesca l’episodio giusto per il vantaggio, un pò a sorpresa e la partita cambia. I giallorossi conquistano campo e fiducia. Nainggolan dialoga con Salah, sfrutta il buco nella difesa bianconera e sigla il meritato 3-1. Allegri mette dentro Dani Alves e Dybala, ma ormai è troppo tardi. L’unica grossa occasione capita all’ultimissimo minuto sui piedi di Higuain, ma Szczesny chiude la saracinesca.

95′ Finisce qui: nessuna festa Scudetto, la Juve cade all’ “Olimpico” 3-1!

95′ Imbucata per Higuain: Szczesny si supera!

93′ Ovazione dell’ “Olimpico”: ultimi scampoli per Totti al posto di Salah

92′ Dybala in area sterza e cade a terra sulla spinta di Emerson. Banti sorvola

92′ In contropiede Emerson spara alto

91′ Salah in velocità contro tutti cade a terra, tutto regolare

89′ Benatia atterra Emerson: ammonito

88′ Dybala si invola in mezzo a cinque, Fazio lo ferma

86′ Gioco fermo: a terra Emerson

85′ Cross Mandzukic per Bonucci che però la sfiora soltanto

84′ Dribbling Pjanic su due, Higuain viene murata poi Lemina e palla in angolo

83′ Pjanic prova il sinistro: murato. Rientra Mandzukic, ma fa fatica a correre

80′ Problemi alla schiena per Mandzukic. La Juve ha già esaurito i cambi, lui si fa mendicare a bordo campo

78′ Entra anche Juan Jesus per Nainggolan. Spalletti pensa a coprirsi

78′ Esce Cuadrado per Marchisio

77′ Parte invece Dybala: sulla barriera

76′ Calcio punizione Juve per fallo Grenier-Cuadrado. Mattonella per Pjanic

73′ Cross Mandzukic, Dybala in tuffo e palla alta

70′ Dybala sfonda centralmente, subendo la spinta di Grenier. Banti fa proseguire

69′ Fuori Perotti, dentro Grenier

69′ Dentro Dybala per Sturaro, si passa la 4-2-3-1

65′ ANCORA GOL ROMA! NAINGGOLAN servito da Salah batte a rete da dentro l’area. Posizione regolare del centrocampista giallorosso. Tracollo Juve: Roma sul 3-1!

64′ Entra Dani Alves, fuori Lichtsteiner

60′ Giallo per Paredes (spinta su Benatia)

56′ GOL ROMA! EL SHAARAWY! Nainggolan allarga per El Shaarawy che si accentra in area e fa partire un destro rasoterra lento ma preciso ad insaccarsi piano nell’interno destro del palo. Ora la Juve non è più matematicamente Campione d’Italia

50′ Ammonito anche De Rossi, per l’entrata in ritardo su Pjanic. Partita che si incattivisce

48′ Punizio di Pjanic sul secondo palo che si perde sul fondo

47′ Torna a scaldarsi Paulo Dybala

46′ Ammonito Fazio per il fallo da dietro su Mario Lemina

46′ Non ci sono cambi: si ricomincia. Calcio di inizio battuto dai bianconeri

SINTESI PRIMO TEMPO – Roma in maggior possesso di palla, ma bianconeri più incisivi sotto porta. 1-1 tutto sommato giusto quindi dopo i primi 45′. Per ora vuol dire Scudetto. Il vantaggio è confezionato dalle seconde linee: cross di Sturaro, Higuain appoggia a Lemina per il gol in tapin facile facile a porta vuota. Immediata la risposta della Roma 3′ dopo: da angolo De Rossi spara due volte su Buffon e riesce a piazzare il colpo dell’1-1.

46′ Finisce qui il primo tempo: dall’ “Olimpico” è 1-1

45′ Cross di Cuadrado raccolto sull’altro lato da Mandzukic, che però colpisce male e svirgola addirittura in rimessa laterale

43′ El Shaarawy si gira e prova la conclusione: nessun problema per Gigi Buffon

42′ Nainggolan pesca Salah in posizione regolare: troppo morbida la girata di testa dell’egiziano a due passi da Buffon!

41′ Girata di Sturaro fra le maglie giallorosse, palla a lato

40′ Tiro-cross di Lemina deviato in angolo. Azione propiziata da uno splendido tacco di Mandzukic a liberare Sturaro

38′ Higuain lascia la palla a Cuadrado che ci prova un pò prima del limite: palla sparata alta

38′ Doppio corner Juve di Pjanic, la difesa giallorossa allontana

32′ Paredes prova dalla distanza: conclusione alta e fuori dallo specchio

31′ Roma in controllo del possesso, tutta la Juve schiacciata dietro a difendere

30′ Cross Perotti, Benatia di testa all’indietro salva tutto

28′ Tiro Sturaro da fuori fra le braccia di Szczesny

24′ GOL ROMA! Corner di Paredes, nel mucchio svetta Manolas, Buffon respinge due volte, ma sul tapin di De Rossi nulla può. Immediato pari giallorosso

23′ Destro potente e centrale di Higuain, blocca Szczesny

21′ GOOOL JUVE! LEMINA! Cross morbido di Sturato: Higuain appoggia per Lemina che da due passi a porta sguarnita non può sbagliare. 1-0 Juve!

19′ Corner ancora di Paredes: Manolas tenta la rovesciata, Buffon non si fida e mette in angolo

17′ Punizione Paredes: De Rossi tocca con la spalla in rimpallo, palla a lato. Banti concede il corner, su segnalazione del primo assistente Tonolini

16′ Higuain ci prova dal vertice dell’area: la potenza c’è, la precisione no

14′ Lichtsteiner crossa in mezza, Sturaro prova l’infilata ma Szczesny è in anticipo e chiude

9′ Rudiger prova a sfondare di forza sul lato corto dell’area, Sturaro ci mette il fisico e protegge

7′ PALO DI ASAMOAH: Da corner Mandzukic si ritrova il pallone in mischia, palla ribattuta e Asamoah carica il sinistro dal limite che si stampa sul palo!

5′ Rudiger di testa mette in angolo su pressing di Mandzukic

3′ Anche Del Piero in tribuna per assistere a questo match point Scudetto

2′ Corner Roma: Bonucci spazza via. Mandzukic rimane a terra, dopo un contrasto in mischia

1′ El Shaarawhy va sulla sinistra, cross allontanato all’ultimo da Bonucci

1′ Si comincia…FORZA JUVE!

Manca poco al calcio d’inizio all’ “Olimpico” di Roma dove la Juve sente profumo di Scudetto. Basta un pareggio per i bianconeri e poi saranno 6 tricolori consecutivi. Allegri opta per un inedito 4-3-3: dentro Lemina e Sturaro nel centrocampo a tre con Pjanic. Davanti tutti i big, eccetto Dani Alves (nel suol ruolo di esterno destro c’è Cuadrado) e Paulo Dybala. Roma-Juventus: fra poco si comincia, con la diretta live e tutti gli aggiornamenti.

Roma – Juventus, formazioni ufficiali: ci sono Lemina e Sturaro, out Dybala

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Bonucci, Asamoah; Lemina, Pjanic, Sturaro; Cuadrado, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri

ROMA (4-3-1-2): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; Naingollan, De Rossi, Peredes; Perotti; Salah, El Shaarawy. Allenatore: Spalletti

Roma – Juventus, probabili formazioni e prepartita

I bianconeri rimarranno nella capitale fino a mercoledì per questa full immertion Campionato più finale di Coppa Italia. Allegri deve fare i conti con l’emergenza a metacampo. Sono out sia Marchisio (convocato, ma costretto alla panchina dopo l’affaticamento muscolare rimediato) che Khedira (non convocato). Nel 4-2-3-1 di base ci sarà quindi sicuramente Pjanic e poi grossa chance per “El Genaral” Rincon dopo la buona prova nel derby. In porta Buffon, sugli esterni bassi Lichtsteiner ed Alex Sandro, in mezzo Bonucci e un Benatia fresco di contratto fino al 2020. In attacco formazione tipo a parte un cambio. Ci saranno Cuadrado (Dani Alves riposa in panca), Dybala e probabilmente Sturaro al posto di Mandzukic. Davanti il Pipita Higuain alla caccia di altri gol pesanti. In casa Roma persiste il caso Totti. Spalletti comunque lo farà partire ancora dalla panchina, spazio a PerottiSalah ed El Shaarawy.

JUVENTUS (4-2-3-1):  Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Rincon, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. Allenatore: Allegri

ROMA (4-3-1-2): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson; Naingollan, De Rossi, Peredes; Perotti; Salah, El Shaarawy. Allenatore: Spalletti

Roma – Juventus: i precedenti del match

Gli ultimi due precedenti all’ “Olimpico” non sono molto incoraggianti per i bianconeri. La scorsa stagione vinsero i giallorossi 2-1 (e segnò Pjanic, il grande ex), quella ancora prima finì 1-1 (targato Tevez e Keita). L’ultima vittoria bianconera in trasferta contro la Roma risale al 2013/14 con finale al cardiopalma e gol al 90′ di Osvaldo, altro ex. All’andata decise il Pipita Higuain: 1-0 alla Stadium.

Roma – Juventus: l’arbitro del match

Sarà Luca Banti della sezione di Livorno a dirigere l’incontro. Il fischietto toscano ha già arbitrato due volte i bianconeri in questa stagione e in tutte e due le occasioni la Juve ha poi rimediato un k.o. 2-1 a Firenze e la semifinale di ritorno di Coppa Italia persa 3-2 contro il Napoli, a qualificazione però ottenuta.

Roma – Juventus Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium, oltre che in streaming su app iOS, Android e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Premium Play e Sky Go.

Articolo precedente
Roma-Juventus: novità in attacco
Prossimo articolo
Del Piero torna in panchina, eccolo per Roma-Juve