Rosucci: «Stadium grande emozione, viviamolo come un regalo»

rosucci
© foto www.imagephotoagency.it

Martina Rosucci, centrocampista della Juventus Women, ha presentato così il match con la Fiorentina in programma allo Stadium

Intervistata da Sky Sport, Martina Rosucci ha presentato in questi termini il match con la Fiorentina, eccezionalmente in programma domenica all’Allianz Stadium di Torino.

STADIUM – «È un’emozione grandissima, la vivo da juventina e da torinese. È una grande opportunità che ha il calcio femminile italiano, va vissuta con gioia, come fosse un regalo. Vi sarà una cornice diversa, che deve essere una spinta e un’emozione forte, ma non una carica emotiva eccessiva. Rimaniamo concentrate e viviamoci il momento».

MATCH – «Sarà una partita a viso aperto, ci giochiamo lo scudetto anche se dopo ci saranno altre gare. Loro sono molto fori, noi dobbiamo difendere il titolo».

CHIAMATA JUVE – «Non ci credevo, è stato un fulmine a ciel sereno. Un’immensa gioia. Ogni volta che sono a Vinovo mi rendo conto di quanto sono fortunata a vivere questa cosa».

CALCIO FEMMINILE IN ITALIA – «Dall’anno scorso c’è stata una svolta con l’ingresso dei club professionistici, dando un’impronta diversa. Ti permette di fare di questo sport un lavoro, anche se siamo dilettanti. Poi la qualificazione al Mondiale è stata la ciliegina sulla torta».

CONVOCAZIONE MONDIALE – «Sto lavorando per presentarmi in maniera ottimale, ma la decisione spetta al ct».