Torchia, agente Rugani: «Incontro con Paratici? Ecco cosa ci siamo detti»

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Daniele Rugani, Davide Torchia, ha parlato del futuro del difensore centrale della Juventus richiesto dal Chelsea

Davide Torchia, agente di Daniele Rugani, ha parlato a Sportitalia del possibile futuro del giocatore della Juve lontano da Torino: «Ho parlato con Fabio Paratici, era un incontro programmato anche se non mi crederà nessuno. Abbiamo parlato di tante cose ma non abbiamo parlato di offerte. Rugani alla Lazio? Nessuno scambio: Daniele non è mai stato offerto a nessuno, nemmeno alla Lazio. Daniele è contento di stare alla Juve e per il club bianconero è incedibile. Poi sappiamo come va il calcio».

«Non si parla sempre di soldi, si parla anche dei miglioramenti, della considerazione. Vi posso assicurare che non abbiamo parlato del Chelsea». Secondo l’emittente, Rugani è incedibile ma è in una lista ristretta del Chelsea e i bianconeri, come vi abbiamo riportato, potrebbero cederlo solo in caso di richiesta di cessione ma per l’eventuale partenza dovrebbe concretizzarsi l’eventuale arrivo di Sarri sulla panchina dei Blues. Il giocatore per ora sta bene a Torino. Questa sembra essere una partita aperta a ogni scenario.

Torchia ha poi parlato del Mondiale iniziato quest’oggi con la sfida tra Russia e Arabia Saudita terminata con il punteggio d 5-0 e ha lanciato una critica:: «L’Italia a casa, l’Olanda a casa. Ci devono stare tutte le nazioni e lo capisco, lo sport è ludico per tutti ma siamo arrivati a un livello di specializzazione così alto che la gente va al mare durante le prime 4 partite, non le guarderà. C’è l’Egitto ma senza Salah…Nell’allargare dovresti dare precedenza a qualche nazionale stabile. Chi vince il Mondiale? Mi piace molto la Francia: una squadra bella e forte, forse troppo bella e quindi dico Germania. Chi si può monitorare? Ci sono profili importanti, già conosciuti. Vediamo se verrà fuori qualche sorpresa».

Articolo precedente
La Serie A sbarca su Perform che lancia DAZN app: ecco di cosa si tratta
Prossimo articolo
Calciomercato Juve: Emre Can oggi non arriverà, ecco perchè