Rummenigge avverte Allegri: «Douglas Costa va disciplinato»

douglas costa
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore esecutivo del Bayern Monaco Karl-Heinz Rummenigge ha parlato a fondo di Douglas Costa, di Sanches e delle voci di mercato su Vidal

Il Bayern Monaco è un’ottimo partner di affari con la Juventus. Parola del direttore esecutivo Karl-Heinz Rummenigge. «Il Bayern ha stretto da sempre affari con la Juventus. Parliamo di una grande società e con Andrea (Agnelli ndr) trovo una grande intesa» ha detto alla Gazzetta dello Sport. Spingendosi poi anche a dare anche qualche consiglio ad Allegri sul neo-acquisto in arrivo proprio da Monaco. «Douglas Costa? I primi sei mesi da noi ha fatto molto bene, giocando alla grande. Poi qualche volta mollava la corda. Ma se Allegri riesce a disciplinarlo ha tutte le qualità per diventare un giocatore di livello mondiale, capace di fare la differenza».

Il discorso verte anche Renato Sanches giocatore in uscita dal Bayern, su cui anche la Juve aveva fatto un sondaggio nella caccia al centrocampista. «Milan? Ci sono almeno dieci squadre che lo prenderebbero al volo. Un anno fa era al top, non dimentichiamolo. Al termine della preparazione faremo una valutazione approfondita. Il mister vuole dargli più spazio nelle prossime uscite».

E sul grande ex bianconero Arturo Vidal (che alcuni rumors davano vicino al ritorno in Italia all’Inter) si esprime senza dubbi. «Escludo al 100% la sua partenza. Per noi è un giocatore fondamentale. Non ho avuto contatti con nessuno dell’Inter in questo momento, ma anche facessero un’offerta sarebbe comunque inutile».

 

Articolo precedente
allegriJuve, Allegri dà gli ordini: si gioca a basket – VIDEO
Prossimo articolo
szczesnyJuventus-Roma: out l’ex Szczesny, ma ci sono Douglas Costa e Bernardeschi