Connettiti con noi

Juventus Women

Sara Gama si racconta: «Ho il calcio nel DNA, il colore della mia pelle…»

Pubblicato

su

Il capitano della Juventus Women e della Nazionale racconta la sua storia in una bella intervista. La favola di Sara Gama

Campionessa, capitano e donna. Sara Gama, che questa sera sarà impegnata a Firenze con l’Italia per inseguire il sogno Mondiale, ha raccontato la sua storia in una bella intervista a Rai Sport. Ecco le sue parole: «Ho cominciato a giocare a calcio prima ancora di camminare. Seguendo la mia passione ed affiancandola ad altre cose sono andata avanti e sono arrivata sino a questo punto. Il popolo italiano è accogliente e cerca di integrare le persone che arrivano. E così hanno fatto con mio padre quando arrivò qui. Il colore della mia pelle non mi ha mai creato problemi e, anzi, ma ha permesso di fare qualcosa in più. Il calcio femminile? Piano piano gli stereotipi vengono cancellati. L’immagine del calcio femminile si sta ricostituendo perché c’è più conoscenza. Il mio sogno nel cassetto? Quello che potrebbe realizzasi stasera».

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement