Sarri: «Chi ha giocato meno stasera ha fatto una buona impressione»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri, allenatore della Juve, ha parlato al termine del match di Champions tra i bianconeri ed il Bayer Leverkusen

Maurizio Sarri, allenatore della Juve, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match della BayArena tra bianconeri ed Bayer Leverkusen. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ANALISI – «L’importante è avere equilibrio. Abbiamo trovato una squadra che sta facendo risultati importanti, che veniva da una vittoria a Monaco col Bayern. È stata combattuta nel primo tempo, poi nel momento in cui hanno calato i ritmi siamo venuti fuori bene. Una partita di buon livello di applicazione, stasera poteva essere difficile».

NOVITA’ IN CAMPO – «Hanno fatto una buona impressione. Demiral è più esplosivo, Cuadrado ha sofferto un po’ nella prima mezz’ora, Rabiot è stato in crescendo. Hanno fatto bene tutti e quattro».

REGISTA CON L’UDINESE«Vediamo… Speriamo di recuperare Bentancur. Se no, o Emre Can o Rabiot si deve adattare in quel ruolo».

TRIDENTE«Abbiamo aspettato a farlo, quando gli avversari calavano di intensità. Erano 3/4 azioni in cui Bernardeschi trovava spazio, e abbiamo pensato di farli giocare insieme e hanno risposto bene».

MOTIVAZIONI – «In campionato ci sono situazioni in cui abbiamo dato la sensazioni di un livello di motivazione diverso, soprattutto nel post Champions con squadre di media-bassa classifica».

Condividi